Key Capital investe sulla piattaforma Swascan

03 Mag 2016
placeholder

Key Capital, Venture Incubator con l’obiettivo di trasformare start up digitali ad alto potenziale in realtà aziendali di successo per la nuova imprenditoria, punta su Swascan si aggiudica il 20% della società, a oggi valutata complessivamente tre milioni di euro. Swascan è la prima IT Security platform interamente in cloud: un semplice click consente l’accesso ad una suite di servizi digitali volti a monitorare e testare l’affidabilità dei siti web, delle web application, la solidità del proprio network e la qualità del codice sorgente dei propri applicativi.

Il progetto tutto italiano, lanciato sul mercato nel Febbraio 2016, nasce da un’idea di Raoul Chiesa, Presidente di Security Brokers ed esperto di sicurezza informatica, e poi sviluppato dalla software house milanese Business Competence e partner di Key Capital, che ha già conseguito riconoscimenti di prestigio a livello internazionale – vincitrice del Premio Innovazione 2015 di ConfCommercio e dei Webby Awards 2015 di New York.

“Web App Scan, Network Scan e Code Review sono peculiarità che soddisfano le esigenze del mercato nazionale ed estero e posizionano Swascan tra i player di settore tuttora prevalentemente americani”, afferma Sara Colnago, Ceo & co-Founder Business Competence.

“La mission di Key Capital – spiega Giorgio Di Stefano, Ceo & Founder Key Capital – è dare nuova linfa alle imprese start-up e l’operazione strategica con Swascan testimonia l’impegno costante nel creare nuove sinergie, investendo in ricerca, know-how e innovazione digitale sul territorio nazionale e internazionale”.

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!