SMART HOME

“Ok Google chiama”: telefonate via smart home, Tim prima telco in Europa

Il nuovo servizio associato ai dispositivi domotici della linea Nest collegati direttamente alla rubrica dello smartphone

15 Giu 2020

Enzo Lima

È Tim a battezzare per prima in Europa il nuovo servizio di chiamata vocale attraverso i dispositivi domotici della linea Google Nest. La funzionalità, attivata nell’ambito della partnership che vede legate la telco guidata da Luigi Gubitosi al colosso americano fa parte del “pacchetto” dedicato all’utilizzo dei device intelligenti di Google che abilitano la smart home.

Tim Voce Smart con Google – questo il nome del servizio – collega la rubrica dello smartphone con tutti i dispositivi della famiglia Nest: i clienti Tim consumer con linea fissa e un’offerta mobile prepagata già attiva potranno utilizzare gratuitamente il servizio dopo averlo configurato dall’app Google Home e associato al numero del proprio smartphone. Per chiamare una persona sarà sufficiente dire “Ok Google, chiama…” unito al nome del contatto in rubrica o il suo numero di telefono. Per concludere basterà dire “Ok Google, termina chiamata”.

WHITEPAPER
4G e 5G: reti efficaci per una connessione affidabile e sicura
Networking
Telco

“Grazie a questo servizio sarà ancora più semplice effettuare chiamate in piena libertà usando solo la voce e gestire in modo immediato la rubrica del proprio smartphone, anche nei casi in cui il cellulare fosse spento, con la batteria scarica, non fosse a portata di mano o dove non ci fosse sufficiente copertura della rete mobile”, spiega l’azienda.

Oltre alle nuove funzionalità di chiamata, con il comando vocale dei dispositivi smart di Google è già possibile ascoltare la propria musica preferita, impostare sveglie e timer, conoscere le previsioni del tempo e – utilizzando anche il vasto portafoglio di dispositivi compatibili – governare l’illuminazione della propria casa, regolare la temperatura dell’abitazione e molti altri servizi utili. “Con queste soluzioni Tim è in grado di offrire la migliore connessione, comfort e semplicità d’uso, per una customer experience sempre più intuitiva al fine di favorire l’utilizzo di prodotti connessi nelle abitazioni, continuando così ad accompagnare il progresso digitale del Paese”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

G
google
T
tim

Approfondimenti

D
domotica
S
Smart home