LO SCENARIO

Pc, la crisi morde ancora: spedizioni in calo del 15%

Qualche spiraglio nell’ultimo trimestre 2023 con un aumento dello 0,3%. Lenovo, Hp e Dell sul podio. L’accumulo di scorte durante la pandemia si sarebbe esaurito ma l’aumento dei prezzi non fa ben sperare sulla ripresa nel breve termine. Le rilevazioni di Gartner

Pubblicato il 22 Gen 2024

Giampiero Rossi

Immagine2

Le spedizioni mondiali di pc hanno totalizzato 63,3 milioni di unità nel quarto trimestre del 2023, con un aumento dello 0,3% rispetto al quarto trimestre del 2022. È la prima volta che le spedizioni trimestrali aumentano dopo otto trimestri consecutivi di calo, rileva Gartner.

2023 da incubo ma si va verso il riequilibrio

Un segnale positivo considerato che nel 2023 le spedizioni hanno raggiunto 241,8 milioni di unità, con un calo del 14,8% rispetto al 2022, ed è la prima volta che il volume delle spedizioni scende sotto i 250 milioni dal 2006, quando furono spedite 230 milioni di unità.

WHITEPAPER
Strumenti evoluti per abbattere i silos di informazioni all'interno delle aziende, scoprili ora!
Archiviazione
Gestione documentale

Secondo Mikako Kitagawa, direttore analista di Gartner, il mercato dei pc ha attraversato un periodo significativo di assestamento negli ultimi due anni. Dopo una fase di crescita straordinaria tra il 2020 e il 2021 dovuta al Covid, nel quarto trimestre del 2023 il mercato dei pc ha raggiunto il punto più basso con le scorte che si sono normalizzate. Ciò suggerisce che la domanda e l’offerta sono finalmente in equilibrio.

Le stime per il 2024

Tuttavia, Kitagawa avverte che, nel 2024, questa situazione è destinata a mutare a causa dell’aumento previsto dei prezzi dei componenti, nonché alle incertezze geopolitiche ed economiche.

La classifica dei produttori

Nel quarto trimestre del 2023, la classifica dei primi sei produttori di pc non ha registrato cambiamenti, con Lenovo, Hp e Dell sul podio dei vendor, seguiti da Apple, Asus e Acer.

I risultati, tuttavia, sono stati contrastanti. Lenovo, Hp, Apple e Acer hanno registrato un incremento su base annua, mentre Dell e Aus hanno avuto un calo. In particolare Lenovo ha segnato la sua prima crescita nelle spedizioni di pc a livello mondiale dal terzo trimestre del 2021, con un aumento del 3,2%.

Altri produttori hanno ottenuto risultati contrastanti. Hp ha avuto il secondo trimestre consecutivo di crescita su base annua e sequenziale nelle spedizioni di pc a livello mondiale, mentre Dell ha registrato il settimo trimestre consecutivo di calo delle spedizioni.

La panoramica mondiale

Il mercato statunitense dei pc ha registrato il primo incremento su base annua dal secondo trimestre del 2021, con un aumento dell’1,8% nel quarto trimestre del 2023. Il calo dei desktop ha compensato la crescita dei laptop.

Hp ha mantenuto il primo posto nel mercato statunitense dei pc in base alle spedizioni, con una quota di mercato del 27,7%. Segue Dell con il 24,2%.

Emea e il Nord America hanno registrato un accrescimento su base annua, guidando la crescita mondiale, mentre l’Asia-Pacifico era ancora in declino nel quarto trimestre del 2023 a causa dei risultati negativi della Cina. Il mercato dei pc dell’area Emea ha registrato un aumento elevato, pari all’8,7%, la prima crescita su base annua dal quarto trimestre del 2021.

L’Asia-Pacifico ha subito un calo dell’8%, registrando sette trimestri consecutivi di flessione. I laptop e i desktop sono diminuiti, con i secondi più colpiti rispetto ai primi. Il calo significativo della Cina ha avuto un impatto sull’intero mercato dei Paesi dell’Asia-Pacifico, con una flessione a due cifre rispetto all’anno precedente.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

G
gartner

Approfondimenti

P
pc
P
personal computer

Articolo 1 di 3