Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

DEVICE

Samsung lancia il Galaxy A7, lo smartphone con tripla fotocamera

Il presidente e ceo della divisione IT & Mobile commuications, DJ Koh: “Device pratico e potente, che testimonia il nostro impegno a offrire innovazioni significative ai nostri utenti”

20 Set 2018

A. S.

Si chiama Galaxy A7, è l’ultimo nato della famiglia smartphone Galaxy di Samsung: il suo tratto distintivo è la tripla fotocamera posteriore intelligente.

“Samsung è impegnata a offrire innovazioni significative a tutti gli utenti della famiglia Galaxy, indipendentemente da chi siano o dove si trovino nel mondo – afferma DJ Koh, Presidente e CEO della divisione IT & Mobile Communications di Samsung Electronics – Ecco perché siamo entusiasti di aggiungere diverse funzionalità innovative per la serie A nel nuovo Galaxy A7, uno smartphone pratico, ma potente, che è stato creato per vivere le esperienze di ogni giorno in maniera comoda e allo stesso tempo straordinaria”.

Il dispositivo conta su un obiettivo grandangolare (120°) da 8MP, un obiettivo da 24MP F1.7 di Galaxy A7 consente catturare i momenti migliori in altissima definizione e una lente da 24MP e l’obiettivo di profondità da 5MP. Grazie alla fotocamera intelligente, inoltre,  è in grado di riconoscere in automatico la scena inquadrata e regolare colore, contrasto e luminosità per ottimizzare istantaneamente la qualità dell’immagine.

Dotato di un display Super Amoled da 6.0’’FHD+ e dell’Infinity Display di Samsung, supporta anche la tecnologia audio Dolby Atmos. E’ disponibile in 3 colori: blu, nero, oro, e sarà disponibile nei migliori punti vendita di elettronica di consumo al prezzo consigliato di 349 euro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

G
galaxy
S
Samsung
S
smartphone

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Articolo 1 di 2