SMARTPHONE

Samsung punta sugli schermi pieghevoli: quarta generazione per la serie Z

La casa Sud coreana lancia il Galaxy Z Flip4 e il Galaxy Z Fold4. L’Head of mobile eXperience business, TM Roth: “Abbiamo trasformato una nicchia in una linea di dispositivi maintream”. In arrivo anche i nuovi Galaxy Watch 5

11 Ago 2022

A. S.

samsung

“L’entusiasmo verso i dispositivi pieghevoli è in costante crescita. Siamo riusciti a trasformare questa categoria da un progetto di nicchia a uan lineaup di dispositivi mainstream, utilizzati da milioni di persone in tutto il mondo”. Con queste parole TM Roth, president ed head of mobile experience business di Samsung presenta i nuovi modelli di smartphone della casa Sud-Coreana, giunti alla quarta generazione: il Galaxy Z Flip4 e il Galaxy Z Fold4.

Galaxy Z Flip4

Galaxy Z Flip4, spiega l’azienda, parte dal successo del formato su cui Samsung ha iniziato a scommettere da qualche anno, arricchendolo di un’esperienza foto-video ottimizzata, di una batteria a lunga durata, delle possibilità di personalizzazione ampliate e delle funzionalità multitasking che richiamano il mondo dei laptop.

WHITEPAPER
Ottieni una pianificazione veloce, condivisa e affidabile nel tuo marketing: scopri come!

Inoltre, grazie alla collaborazione con Meta, FlexCam è ottimizzato per le piattaforme social più popolari della galassia Facebook, comprese come Instagram e WhatsApp.

Z Flip 4 scatta selfie direttamente dal display esterno sfruttando la fotocamera principale grazie alla funzione Scatto Rapido, e avvia la registrazione video in alta qualità in modalità Scatto Rapido per poi passare fluidamente Flex per continuare a registrare a mani libere, senza dover interrompere la ripresa. La fotocamera conta ora su un sensore più luminoso del 65%, ed è alimentata dal processore Snapdragon 8+ Gen 1. Potenziata anche la batteria, che conta su 3.700 mAh e che con la ricarica ultra-rapida può arrivare al 50% di ricarica in 30 minuti.

Galaxy Z Fold4

Questo nuovo modello di smartphone è il primo dotato di Android 12L, versione speciale di Android creata da Google per esperienze su schermi ampi, come i foldable. La nuova barra delle applicazioni è simile nell’aspetto a quella di un Pc e consente di accedere alle app preferite e recenti. Con uno solo gesto, inoltre, si può passare dalle app a schermo intero alle finestre pop-up oppure dividere a metà lo schermo. Le app Google, incluse Chrome e Gmail, supportano la funzione drag-and-drop che permette di copiare e incollare rapidamente link e foto da un’app all’altra. La suite Office e Outlook di Microsoft è ottimizzata per l’uso sullo schermo pieghevole. La S Pen consente di disegnare e prendere appunti. Il comparto fotografico ha un obiettivo potenziato da 50 MP e lo Space Zoom 30x. Lo schermo principale da 7,6 pollici ha un refresh rate adattivo da 120 Hz e la fotocamera sotto il display meno visibile. Sia Z Flip4 sia Z Fold4, infine, hanno scocche Armor Aluminum e lo schermo esterno e il vetro posteriore in Gorilla Glass Victus+.

Galaxy Watch5 e Galaxy Watch5 Pro

 I due nuovi smartwatch di casa Samsung sono stati progettati, spiega l’azienda, per migliorare le abitudini di salute e benessere dell’utente, “grazie a insight intuitivi, funzionalità avanzate e potenzialità sempre più ampie. Galaxy Watch5 migliora le funzionalità più usate ogni giorno dai consumatori, mentre Galaxy Watch5 Pro, ultimo arrivato nella line-up, è lo smartwatch Samsung più robusto e ricco di funzionalità di sempre”. “Puntiamo a offrire alla nostra community Galaxy Watch gli strumenti, i dati e le risorse necessari non solo per avere un quadro generale più chiaro del proprio stato di salute e benessere, ma anche per accompagnarli in questo viaggio – spiega ancora TM Roth – Il rivoluzionario sensore Samsung BioActive ci consente di offrire agli utenti un quadro estremamente completo e ricco di insight sul loro stato di salute”. Galaxy Watch5 e Galaxy Watch5 Pro sono preordinabili in Italia a partire dal 10 agosto, e saranno disponibili nei punti vendita a partire dal 26 agosto.

L’impegno per la sostenibilità

Lanciando le nuove linee di smartphone e smartwatch Samsung fa anche il punto sulla propria roadmap verso il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità fissati al 2025 per il business Mobile experience, che prevedono lo sviluppo e l’inserimento di materiali riciclati nei prodotti, la progettazione di imballaggi più eco-consapevoli e l’intenzione di dare nuova vita a vecchi dispositivi Samsung Galaxy per ridurre i rifiuti elettronici.

“Samsung sta intraprendendo azioni coerenti e d’impatto che aiutano a proteggere le persone e il pianeta. Coniughiamo sostenibilità e innovazione in tutto ciò che facciamo – conclude TM Roh Sono orgoglioso dei progressi compiuti finora. Questa è stata un’esperienza che ci ha permesso di avere una nuova visione sul mondo e che ci consentirà di continuare il nostro viaggio verso la realizzazione della nostra visione di sostenibilità con ancora più convinzione e dedizione”.

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

T
TM Roth

Aziende

S
samsung

Approfondimenti

S
smartphone
S
smartwatch
S
sostenibilità

Articolo 1 di 5