Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

DEVICE

Samsung Smart Rent, ora lo smartphone si prende a noleggio

Nasce il primo servizio di “affitto” per utenti privati. Sarà possibile cambiare dispositivo ogni 12 mesi e assicurarsi sempre il top di gamma

03 Lug 2018

Samsung, nasce Smart Rent, servizio di noleggio per prodotti tecnologici Samsung. Nato dall’accordo fra l’azienda coreana e Personal Renting (Gruppo Bnp) consente di avere un nuovo top di gamma della famiglia Samsung Galaxy ogni anno, compreso di una copertura assicurativa contro danni accidentali e furto.

Per esempio per un Galaxy S9 serviràun contributo iniziale di 99 euro e successivamente rate mensili da 29,90 euro. Dopo 12 mesi, gli utenti saranno liberi di decidere se passare al nuovo Galaxy top di Gamma, senza dover attendere la scadenza di contratti pluriennali e senza alcuna penale.

Come emerso anche dal Samsung Trend Radar, lo smartphone è il dispositivo tecnologico più amato dal 62% degli italiani, che insieme ci trascorre fino a 90 minuti ogni giorno (34%). Per molti rappresenta il primo e l’ultimo contatto con il mondo al loro risveglio (68%) o prima di addormentarsi (77%), e la soluzione più praticata per fare shopping online (78%) o per comunicare con gli amici (85%), ma anche per svolgere le commissioni personali quotidiane (82%). Secondo una recente ricerca realizzata da Doxa, inoltre, il 35,3% dei possessori di smartphone spende oltre €600 per l’acquisto del telefono, più di uno su 2 (53,9%) l’ha acquistato a rate, con o senza piano tariffario (rispettivamente 27,2% e 26,7%), il 61,4% vorrebbe cambiare più spesso il cellulare e il 56,9% ritiene importante avere uno smartphone di ultima generazione: a pensarlo sono soprattutto gli uomini e i giovani (30-34enni).

Per attivare Samsung Smart Rent servono documento d’identità, codice fiscale e carta di credito. L’importo dovuto per i migliori smartphone Samsung (Galaxy S9+ da 256GB, Galaxy S9+, Galaxy S9, Note 8, Galaxy S8+ e Galaxy S8) con un contratto della durata di 24 mesi comprenderà anche la copertura totale del dispositivo: in caso di danni accidentali o furto, il dispositivo verrà sostituito fino a un massimo di 4 interventi in 24 mesi.

Dal tredicesimo mese, inoltre, ogni momento sarà buono per passare a un nuovo smartphone galaxy e rimanere sempre aggiornati con l’ultimo top di gamma.

L’offerta è attualmente disponibile su Samsung.com. Per attivare il servizio è sufficiente seguire le indicazioni presenti sul sito per scegliere quale smartphone “noleggiare” e scoprire le condizioni contrattuali: per esempio, per il nuovo Samsung Galaxy S9 basterà pagare un contributo iniziale di 99 euro e successivamente rate mensili da 29,90 euro, meno di un caffè al giorno per uno smartphone che non teme confronti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

S
samsung smart rent

Articolo 1 di 5