Samsung, trimestre oltre le aspettative: i Galaxy S7 trainano profitti - CorCom

I CONTI

Samsung, trimestre oltre le aspettative: i Galaxy S7 trainano profitti

Utile operativo a quota 7 miliardi, in aumento del 17% rispetto ad aprile-giugno 2015. Venduti circa 15 milioni di smartphone top di gamma. Bene le divisioni consumer electronics e semiconduttori, in calo i display

08 Lug 2016

Andrea Frollà

Secondo trimestre con profitti ai massimi da oltre 2 anni per Samsung. A trainare la performance del colosso sud-coreano, secondo le stime preliminari, sono stati gli smartphone della gamma Galaxy S7: circa 15 milioni di unità vendute. Tra aprile e giugno l’utile operativo si attesta a 7 miliardi di dollari, che vuol dire +17,4% rispetto allo stesso periodo del 2015 e un ritorno ai livelli di inizio 2014, quando lo stesso indice fu di poco superiore a quello appena rilevato.

Il comparto mobile traine dunque i conti di Samsung, che nel secondo trimestre dell’anno registra anche una crescita del giro d’affari: 43 miliardi di dollari, con un aumento del 3%. Sorride anche la divisione elettronica di consumo, spinta dalle vendite dei televisori Suhd nel periodo pre-Euro2016 fino a poco più di 830 milioni di dollari in profitti operativi. L’utile operativo del comparto semiconduttori dovrebbe attestarsi sui 2,2 miliardi, mentre torna in nero di circa 170 milioni il segmento display con gli Oled che faticano ad essere redditizi. Risultati oltre le aspettative che hanno fatto contenti gli azionisti, visto che il titolo ha guadagnato un 2% alla Borsa di Seul.

Ma, fanno notare alcuni analisti, i dolori potrebbero arrivare nei prossimi 6 mesi quando la fascia alta del mercato mobile alzerà il tiro. A settembre Apple lancerà un nuovo smartphone e, anche se molti dicono che la vera rivoluzione di Cupertino arriverà solo nel 2017 (10 anni dal primo iPhone, ndr), in casa Samsung sanno bene che la prudenza non è mai troppa.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
bilancio
G
Galaxy S7
S
Samsung
T
trimestre