3 Italia, clienti più "digital" della media nazionale - CorCom

MOBILE

3 Italia, clienti più “digital” della media nazionale

Gli utenti della compagnia guidata da Novari navigano in mobilità il doppio del tempo rispetto alla media. Tasso di penetrazione degli smartphone è del 90% a fronte del 52,8% del mercato

17 Set 2015

I clienti di 3 Italia navigano in mobilità il doppio del tempo rispetto alla media italiana. E il tasso di penetrazione degli smartphone sulla base clienti “3” è del 90% contro il 52,8% del mercato. Lo afferma la società in una nota che confronta il comportamento dei clienti nell’impiego delle nuove tecnologie digitali con i dati nazionali pubblicati da Censis e Agcom.

Dall’analisi risulta infatti che il 90% dei clienti “3” con cellulare dispone di uno smartphone, mentre a livello nazionale il tasso di penetrazione dei “telefoni intelligenti” sugli utenti che usano il telefonino si attesta al 52,8% (fonte: Rapporto Censis sulla Comunicazione). Questo dato conferma la propensione all’innovazione e alle tecnologie digitali che 3 Italia condivide con i suoi clienti. Considerando il volume totale di dati generato dalle sim italiane con accesso a Internet (dati Agcom, Osservatorio n. 2 del 2015), infatti, i clienti “3” fanno mediamente quasi il doppio del traffico dati rispetto alla media nazionale: 2,1 GB pro-capite al mese contro 1,2 GB.

“La diffusione massiccia di smartphone e tablet ha rapidamente trasformato gli italiani in consumatori digitali, generando un’onda d’urto che ha stravolto i criteri di scelta degli utenti e le dinamiche competitive del settore delle Telecomunicazioni in Italia.” ha commentato Massimiliano Zuco, Sales Vice President di 3 Italia. “Questo processo è ancora più evidente fra i clienti “3”, che condividono con la nostra azienda l’attenzione alle tecnologie innovative e l’interesse per le nuove tendenze del mercato”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

3
3 italia
A
agcom
C
censis
M
Massimiliano Zuco

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link