3Gpp, le adesioni volano a quota 700: a trainare è il 5G - CorCom

L’ASSOCIAZIONE

3Gpp, le adesioni volano a quota 700: a trainare è il 5G

Membri raddoppiati dalla nascita del gruppo, oggi impegnato sulla standardizzazione della nuova rete mobile. Tredici le new entry registrate dall’inizio del 2020

01 Giu 2020

A. S.

La ricerca sul 5G guida la crescita del 3Gpp, che proprio in questi giorni ha tagliato un traguardo storico, quello dei 700 membri, il doppio di quelli che avevo aderito al momento della fondazione. Nato nel dicembre 1998, il Third generation partnership project è un accordo di collaborazione tra enti che si impegnano insieme a standardizzare i sistemi di telecomunicazione su scala internazionale. Il primo banco di prova 22 anni fa fu il Gsm, e da allora il lavoro di questo gruppo di esperti provenienti dalle più importanti aziende del mondo telco su scala globale è passato attraverso l’evoluzione degli standard fino ad arrivare oggi all’impegno sulla standardizzazione del 5G. 

“L’espansione delle reti mobili per compagnare i nuovi bisogni degli smartphone e abilitare i casi d’uso resi possibili dal 5G – spiega una nota pubblicata sul sito del gruppo – ci ha portato a raddoppiare il numero dei partecipanti che si sono uniti al gruppo rispetto al momento in cui arrivò sul mercato il 4G. 

WHITEPAPER
Quali sono stati i casi di cybercrime più aggressivi degli ultimi anni? Scoprilo nel white paper
Cybersecurity

Dall’inizio del 2020, intanto, conclude il comunicato, 13 nuove aziende sono entrate a far parte del gruppo, provenienti da diversi settori, a partire dalla cybersecurity applicata alle reti per passare ai satelliti e agli specialisti di intelligenza artificiale e della difesa, insieme ad alcuni operatori tradizionali del mondo telco.

@RIPRODUZIONE RISERVATA