5G, Agcom avvia indagine conoscitiva per l’uso nei settori verticali - CorCom

LA DELIBERA

5G, Agcom avvia indagine conoscitiva per l’uso nei settori verticali

L’Autorità intende verificare l’eventuale necessità e le modalità implementative dei possibili nuovi approcci alla gestione dello spettro radio di interesse industriale

29 Apr 2021

Enzo Lima

Valutare la possibile assegnazione dello spettro radio per il 5G ad uso dei settori verticali: questo l’obiettivo dell’indagine conoscitiva avviata dall’Agcom con la delibera n. 131/21/Cons. “Come noto, tale tematica è presente nei più recenti documenti di policy comunitaria, dal “Toolbox” di strumenti per un accesso allo spettro 5G tempestivo e favorevole agli investimenti, pubblicato il 26 marzo u.s. (a seguito della Raccomandazione Ue 1307 della Commissione europea del 18 settembre 2020), alla Comunicazione della Commissione europea (Com 118 del 9 marzo 2021) “Digital Compass 2030”, alle più recenti Opinion del Radio Spectrum Policy Group e indicato come uno dei possibili abilitatori della trasformazione digitale dell’industria, che è anche uno dei principali obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”, spiega l’Autorità in una nota.

Nell’ambito delle proprie competenze in materia di assegnazione delle risorse spettrali Agcom intende pertanto verificare l’eventuale necessità e le modalità implementative dei possibili nuovi approcci alla gestione dello spettro radio di interesse industriale permessi dai più recenti sviluppi tecnologici. Il documento di consultazione e le modalità di partecipazione all’indagine saranno pubblicati sul sito web dell’Autorità.

Il Commissario Agcom Giacomelli a Telco per l’Italia

 PER LA REGISTRAZIONE CLICCARE QUI

 

“Telco first”: la ricetta per la banda ultralarga –6 maggio ore 17.00

 

I fondi pubblici e gli investimenti privati, il nuovo piano aree grigie, la spinta al fixed-wireless: la strada non è affatto in discesa, ma la sfida si può vincere. Co-investimento e partnership le chiavi di volta?

17.00 Mila Fiordalisi, Direttore CorCom

17:05 Andrea Rangone, Presidente Digital360

17.15 Franco Accordino, Head Unit Investment in High-Capacity Networks Commissione Ue

17.25 Antonello Giacomelli, Commissario Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

17.35 Marco Bellezza, Amministratore delegato Infratel

17.45 Cesare Avenia, Presidente Confindustria Digitale

17.55 Dibattito con i player di mercatoModera il direttore di CorCom Mila Fiordalisi

 Simone Bonannini, Direttore Marketing e Commerciale Open Fiber

Lisa Di Feliciantonio, External Relations & Sustainability Officer Fastweb

Giovanni Moglia, Chief Regulatory Affairs & Wholesale Market Officer Tim

Marco Olivieri, Regional Sales Director Cambium Networks

Andrea Rossini, Direttore Strategy, Business Transformation & Wholesale Vodafone Italia

Francesco Sortino, Chief Marketing Officer Linkem

Marco Vecchio, Segretario Gruppo System Integrator reti Tlc Federazione Anie

Alessandro Verrazzani, Responsabile Affari Regolamentari e Istituzionali Eolo

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

A
antonello giacomelli

Aziende

A
agcom

Approfondimenti

5
5g
T
telco per l'italia 2021