5G-Fwa l'Italia infrange il record mondiale: 1 Gb al secondo a 6,5 Km di distanza - CorCom

LA SPERIMENTAZIONE

5G-Fwa l’Italia infrange il record mondiale: 1 Gb al secondo a 6,5 Km di distanza

Sulla rete Tim sperimentata la tecnologia messa in campo da Ericsson e Qualcomm per spingere la trasmissione dati sulle frequenze millimetriche. Il nuovo sistema potrà essere adottato nelle aree bianche

04 Dic 2020

Domenico Aliperto

Nuovo record mondiale di velocità a lunga distanza in banda ultralarga con la tecnologia 5G applicata al Fixed Wireless Access (Fwa). La performance è stata registrata sulla rete live di Tim, dove si è raggiunta la velocità di 1 Gigabit al secondo su frequenze millimetriche (mmWave) a 26 GigaHertz (GHz), a 6,5 chilometri di distanza dal sito (1Gbps con protocollo Udp, 700Mbps Speedtest Ookla TCP). Un successo che la telco condivide con Ericsson e Qualcomm, partner dell’operatore sui fronti rispettivamente delle soluzioni di rete e dei chipset per il networking intelligente.

Le nuove opportunità offerte dal Fwa

Il primato, si legge in una nota, conferma l’utilizzabilità del 5G su spettro a onde millimetriche non solo per l’impiego urbano, ad alta velocità o ad alta densità, ma anche per una più ampia copertura Fwa 5G. Il record si aggiunge ai successi già conseguiti sulle onde millimetriche lo scorso settembre, quando la connessione della rete Tim ha superato stabilmente la velocità di 4 Gigabits al secondo in downlink su rete live 5G. La prospettiva è quella di assicurare ai clienti Tim sempre maggiori e migliori connessioni ultrabroadband, in particolare anche in quelle aree oggi non ancora coperte dalla fibra ottica e assicura, tramite queste nuove soluzioni 5G Fixed Wireless Access, chiamate Fiber To The Air, una sempre più capillare ed efficiente copertura a larga banda dell’intero Paese.

LIVE DAL 6 MAGGIO
Telco first: la ricetta per la banda ultralarga. Scopri tutti gli appuntamenti di Telco per l'Italia
Blockchain
CRM

I dettagli della sperimentazione

La soluzione, sperimentata come detto su rete live, è stata possibile grazie alla nuova antenna radio integrata Ericsson 5G mmWave ad alta potenza Air 5322, installata nel sito mobile di Roma in via Oriolo Romano dotata del software extended range di Ericsson. La configurazione che ha permesso questo record includeva anche AurusAI di Casa Systems, la prima Customer Premises Equipment (Cpe) 5G mmWave high-power sul mercato, dotata del chipset Qualcomm con modem 5G Snapdragon X55 e di un modulo antenna Qualcomm Qtm527 mmWave per comunicazioni a lunga distanza.

Questo approccio sarà a breve sperimentato anche nella località di Front nel Canavese in provincia di Torino, area bianca non ancora raggiunta da soluzioni di connettività, dove un sito 5G a onde millimetriche è stato equipaggiato con un collegamento in ponte radio ad alta capacità, per consentire ad un’utenza amica di provare le velocità multi-gigabit al secondo del Fwa 5G mmWave. Successivamente saranno individuati altri distretti industriali dove clienti business potranno testare la nuova tecnologia.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 2