LE STIME

5G, il mercato delle reti private a 8,3 miliardi di dollari nel 2026

Secondo Idc il tasso di crescita sarà del 35,7% nei prossimi anni. A fare da traino lo sviluppo di use case per i verticals in particolare nel settore manifatturiero anche grazie all’integrazione con l’Internet of things

15 Mar 2022

L. O.

OpenSignal 5G

I ricavi delle infrastrutture wireless private Lte/5G in tutto il mondo raggiungeranno quota 8,3 miliardi di dollari entro il 2026. Un balzo avanti rispetto ai ricavi di 1,7 miliardi di dollari raggiunti nel 2021. Emerge dall’analisi di Idc secondo cui il mercato raggiungerà un tasso di crescita annuale composto quinquennale del 35,7% nel periodo 2022-2026.

L’andamento del mercato

Secondo i parametri adottati, l’infrastruttura wireless Lte/5G privata fornisce accesso dedicato ai clienti verticali (aziendali). Questo può includere uno spettro dedicato, un’infrastruttura hardware e software dedicata e con capacità di supportare una gamma di casi d’uso che vanno dall’accesso wireless fisso, alla banda larga mobile tradizionale e avanzata, agli endpoint/sensori IoT e alle applicazioni ultra-affidabili a bassa latenza.

INFOGRAFICA
I Trend 2022 per l’UC&C: come rendere smart la comunicazione aziendale
Cloud
Intelligenza Artificiale

Il mercato mondiale dell’infrastruttura wireless Lte/5G privata ha continuato a guadagnare terreno per tutto il 2021. Sebbene l’Lte privato sia rimasto il principale generatore di entrate, anche il marketing privato 5G, l’istruzione, le prove e i nuovi prodotti e servizi 5G privati ​​hanno iniziato a vedere la disponibilità sul mercato. Anche così, la maggior parte dei progetti 5G privati ​​fino ad oggi rimangono come prove o implementazioni pre-commerciali.

Manifattura settore al top

La continua diffusione dell’Lte privato e delle applicazioni del mondo reale del 5G privato distribuito nel settore manifatturiero, del magazzino e industriale in generale indica che mentre il 5G privato rimane ancora in fase iniziale dal punto di vista delle dimensioni del mercato, suscita interesse per le applicazioni future.

“La crescente domanda di soluzioni wireless dedicate o private in grado di offrire maggiore sicurezza, prestazioni e affidabilità continua a emergere – dice Patrick Filkins responsabile della ricerca -, poiché sia ​​le applicazioni attuali che future, in particolare quelle nel settore industriale, richiedono di più dalla loro rete e dall’infrastruttura perimetrale”.

“Mentre l’infrastruttura privata Lte/5G – continua il manager – continua a suscitare maggiore interesse, la realtà è che il 5G stesso continua ad evolversi e si evolverà per i prossimi anni. Pertanto, molte organizzazioni dovrebbero investire nel 5G privato nei prossimi anni man mano che i progressi sono realizzati secondo gli standard 5G, la disponibilità generale dello spettro e la disponibilità del dispositivo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

I
idc

Approfondimenti

A
analisi 5G/lte
I
infrastruttura digitale

Articolo 1 di 5