IL PROGETTO

5G: Sky, Fastweb e Nvp lanciano l’Immersive basket experience

Via alla sperimentazione della tecnologia nella produzione di eventi live. Debutto previsto nel corso del match dell’Olimpia Milano contro l’Alba Berlino al Mediolanum Forum di Assago. Il progetto si aggiudica il bando Mise “5G Audiovisivo 2022”

11 Ott 2022

L. O.

OpenSignal 5G

Audiovisivo alla svolta con il 5G. Sky Italia, Fastweb e Nvp uniscono le forze per sperimentare l’uso della tecnologia 5G nella produzione di eventi live, in modo da renderli sempre più immersivi. Grazie al progetto “Immersive Basket Experience” nel corso delle partite casalinghe dell’Olimpia Milano sarà infatti sperimentata la produzione in modalità immersiva.

Come si svolgeranno le riprese del match

Al Mediolanum Forum di Assago saranno installate 6 telecamere 360° in punti strategici del palazzetto per poter offrire riprese da punti di vista inediti. Le camere saranno collegate tra loro e alla regia in modalità wireless grazie ad una rete 5G Stand Alone a 26 GHz, realizzata da Fastweb attraverso l’utilizzo di 2 antenne 5G interconnesse alla propria Core Network Stand Alone per la contribuzione in tempo reale delle immagini ad altissima risoluzione verso la sala regia remota di Sky.

WHITEPAPER
Monitora meglio la CX: avvia un progetto strategico sulla Voice of the Customer
Automotive
Dematerializzazione

Il progetto vince il bando del Mise

Il progetto “Immersive Basket Experience” ha vinto il Bando “5G Audiovisivo 2022” del ministero dello Sviluppo Economico. Il progetto si è classificato al primo posto nella graduatoria delle proposte nell’ambito della produzione di contenuti, ottenendo il finanziamento massimo previsto dal bando per ogni singolo progetto.

“Sky è da sempre attenta alla sperimentazione di tecnologie che rendano sempre più coinvolgente l’esperienza di visione dei nostri abbonati – dice Massimo Bertolotti, Senior Director of Communication & Infrastructure di Sky –. Con questo progetto, realizzato insieme a due leader del settore come Fastweb e Nvp produrremo eventi live in modalità immersiva. Lo faremo applicando un modello produttivo più flessibile, agile e scalabile, anticipando le possibili applicazioni della tecnologia 5G nel settore della produzione e del broadcasting”.

Esperienze immersive per i tifosi

“Siamo particolarmente orgogliosi di essere a fianco di Sky e di Nvp per l’avvio della sperimentazione sul campo di un progetto così all’avanguardia nel settore dell’audiovisivo – commenta Fabrizio Casati, Chief Wholesale Officer di Fastweb -. Grazie all’integrazione del 5G saremo in grado di far vivere ai tifosi una nuova esperienza di fruizione delle immagini proiettandoci tra i Paesi più innovativi in Europa”.

Secondo Ivan Pintabona, Cto Nvp “il progetto apre un tema davvero interessante, in quanto finalmente l’applicazione dei benefici legati alla connettività 5G, viene applicata in ambito broadcast ed inserita in un workflow produttivo ben definito, finalizzato alla fruizione da parte dello spettatore di un prodotto innovativo ed immersivo. Abbiamo lavorato alla fase progettuale con grande passione ed adesso non vediamo l’ora di poter passare alla fase di test sul campo”.

La sperimentazione del progetto prenderà il via in occasione del debutto casalingo dell’Olimpia Milano in Eurolega, nel match contro l’Alba Berlino, che sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Uno. Successivamente la visione immersiva degli eventi verrà resa disponibile al pubblico con modalità che saranno annunciate prossimamente.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4