Bt sceglie Ericsson per il 5G a Londra e nei grandi centri UK - CorCom

LA PARTNERSHIP

Bt sceglie Ericsson per il 5G a Londra e nei grandi centri UK

La multinazionale svedese arriverà così a gestire il 50% del traffico totale dell’operatore per il nuovo standard mobile. Prevista la modernizzazione dell’infrastruttura Radio Access Network 2G e 4G della telco guidata da Philip Jansen

28 Ott 2020

A. S.

Ericsson sarà il fornitore della 5G Ran (Radio Access Network) di Bt a Londra, Edimburgo, Belfast, Cardiff e in altre grandi città del Regno Unito. L’accordo di collaborazione strategica tra le due aziende si rafforza così ulteriormente dopo la decisione di Bt, che risale all’inizio del 2020, di affidare alla multinazionale svedese la realizzazione della rete 5G Core cloud-native e dual-mode di prossima generazione, rendendo Ericsson il partner 5G end-to-end di Bt.

Una volta completata l’implementazione, si legge in una nota, Ericsson gestirà circa il 50% del traffico 5G di Bt, mentre i due firmatari si aspettano che da questo accordo, che rappresenta anche un scelta di sostenibilità per l’operatore, visto che comporterà una riduzione del consumo di energia con il conseguente contenimento dei costi, possano nascere nuove e ulteriori opportunità di collaborazione nel campo dei prodotti e dei servizi 5G.

“I nostri clienti meritano la rete migliore e noi la stiamo offrendo. Siamo il leader nel 5G nel Regno Unito e siamo entusiasti di lavorare con Ericsson come partner chiave per mantenere la nostra leadership di mercato – afferma Philip Jansen, Ceo di Bt – Grazie a questo accordo continueremo a fornire la migliore esperienza da mobile per i nostri clienti. La velocità fulminea del 5G li aiuterà a sviluppare il loro business, a trasmettere in streaming una crescente quantità di contenuti sulla nostra rete e a rimanere in contatto con colleghi e amici in tutto il mondo”.

webinar -16 dicembre
5G e connettività a banda ultralarga: la priorità, anche dopo l'emergenza
Networking
Telco

“BT ha una chiara direzione su come intende guidare le proprie ambizioni sul 5G nel Regno Unito e siamo lieti lavorare con loro per raggiungere questo obiettivo – aggiunge Börje Ekholm, presidente e Ceo di Ericsson – Essendo già partner per la 5G Core, siamo felici di consolidare ulteriormente il nostro rapporto con questo accordo che fornirà prestazioni elevate e una rete 5G sicura ai loro clienti nelle principali città del Regno Unito. Sviluppando il 5G in queste aree chiave, dimostriamo ancora una volta la nostra leadership tecnologica in luoghi ad alta densità di popolazione e ad alto traffico.

Il 5G svolge un ruolo fondamentale nel soddisfare le ambizioni digitali del Regno Unito, accelerando la digitalizzazione dell’economia e stimolando soluzioni innovative wireless di nuova generazione per consumatori e imprese. Grazie alla migliore tecnologia 5G, alla solida capacità della nostra supply chain e a oltre 120 anni di presenza locale in UK, ci impegniamo a implementare una rete 5G affidabile e sicura insieme a BT”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

B
Börje Ekholm
P
Philip Jansen

Aziende

B
Bt
E
ericsson

Approfondimenti

5
5g
R
radio access network

Articolo 1 di 5