Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

BANDA ULTRALARGA

Il ceo di Wind Tre Jeffrey Hedberg: “Italia leader nei servizi 5G”

Secondo il manager, “la tecnologia mobile non rappresenta solo maggiore velocità di navigazione, ma è fondamentale per lo sviluppo di soluzioni innovative”. E sottolinea: “Cruciali partnership pubblico-privato”

01 Feb 2019

F. Me

WI 2017-06-27 JEFFREY HEDBERG

Sulla crescita dei servizi 5G, l’Italia è tra i Paesi leader in Europa. Lo ha evidenziato Jeffrey Hedberg, ceo di Wind Tre, intervenuto oggi a Roma per la presentazione del nuovo canale web The Voice of Business organizzata da Italian Business & Investment Initiative (IB&II).

“Le reti e gli ecosistemi 5G sono fondamentali per il processo d’innovazione del Paese, nel mondo delle imprese, nella Pubblica Amministrazione e per i cittadini. Wind Tre sta sperimentando gli use case 5G a Prato e a L’Aquila – ha detto il ceo – Si tratta di progetti che richiedono il coinvolgimento di aziende tecnologiche, startup, istituzioni pubbliche e università, che collaborano in un modello di partnership pubblico-privata, valorizzando ognuna il proprio know-how in un ecosistema innovativo”.

Il 5G non rappresenta solo maggiore velocità di navigazione, ma è soprattutto una tecnologia fondamentale per lo sviluppo di soluzioni innovative – ha concluso Hedberg – Un’evoluzione cruciale per la crescita, che richiederà nuovi importanti investimenti. La realizzazione dell’Agenda Digitale italiana, attraverso reti ultrabroadband e applicazioni all’avanguardia, rappresenta una grande opportunità d’innovazione per Wind Tre a vantaggio dei clienti, oltre ad abilitare nuove fonti di crescita dei ricavi”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

5
5g
J
Jeffrey Hedberg
W
wind tre

Articolo 1 di 4