Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'ANNUNCIO

Smartphone 5G ai nastri di partenza in Cina, Qualcomm in pista

China Unicom sarà il primo operatore a vendere i device, sfruttando la collaborazione con i produttori Nubia, OnePlus, Oppo, Vivo, Xiaomi e Zte che forniranno dispositivi equipaggiati con la tecnologia del chipmaker Usa

23 Apr 2019

D. A.

China Unicom sarà il primo operatore cinese a commercializzare smartphone predisposti per il 5G. La mossa nasce dalla collaborazione che la telco ha avviato con i produttori Nubia, OnePlus, Oppo, Vivo, Xiaomi e Zte, a loro volta in partnership con Qualcomm, che ha fornito loro la piattaforma Snapdragon 855 con il modem X50 5G incorporato.

La data precisa di lancio, previsto entro il 2019, non è ancora stata comunicata, ma le prime demo del servizio saranno di scena in questi giorni (dal 23 al 35 aprile) a Shanghai, in occasione della China Unicom Partner Conference. La kermesse mette a disposizione dei partecipanti un network 5G perfettamente funzionante grazie al quale gli utenti potranno testare i servizi e le applicazioni over-the-air, con velocità di connessione nell’ordine dei gigabit al secondo. Qualcomm e China Unicom hanno anche unito le forze per dare vita a un forum dedicato al 5G, che si svolgerà domani pomeriggio, sempre nell’ambito del mega-evento, e avrà per titolo 5G devices: industry collaboration and innovation.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5