Zte, utili da record e per il fatturato crescita double digit - CorCom

LA SEMESTRALE

Zte, utili da record e per il fatturato crescita double digit

In aumento le attività a livello nazionale e internazionale per la società cinese. A fare da traino il 5G che fa impennare le attività legate alla realizzazione dei network nonché la vendita di terminali

31 Ago 2021

Enzo Lima

Fatturato operativo di 53,07 miliardi di Rmb, il 12,4% in più anno su anno. Utile netto (attribuibile ai titolari di azioni ordinarie) a 4,08 miliardi, con un aumento del 119,6%, e l’utile netto (dopo le voci straordinarie attribuibile ai titolari di azioni ordinarie) a 2,11 miliardi, pari a un aumento anno su anno del 134,2% (l’utile base per azione è di 0,88 Rmb). Chiude all’insegna della forte crescita il primo semestre 2021 di Zte. Nel mercato interno, quello cinese, l’azienda, sfruttando le opportunità di sviluppo del 5G e delle nuove infrastrutture, ha ottenuto importanti risultati a livello di marketshare e contribuendo alla trasformazione digitale delle industrie.

Le entrate operative relative al mercato domestico sono pari a 35,95 miliardi di Rmb, con un aumento anno su anno del 13,2%, pari al 67,7% di quelle totali. Quelle operative nel mercato internazionale sono aumentate del 10,8% a 17,12 miliardi, il 32,3% di quelle totali.

Nella prima metà del 2021, le entrate operative da carrier’s network ammontano a 35,05 miliardi grazie alla crescita della quota di mercato dei prodotti di alto valore. Le entrate del business aziendale sono aumentate del 17,7% raggiungendo i 5,67 miliardi, con i servizi di prodotti server e storage raddoppiati anno su anno nel mercato interno. Nei servizi al consumatore, Zte ha registrato entrate per 12,35 miliardi, con un aumento anno su anno del 66,6%: le entrate da servizi di terminali residenziali e dispositivi mobili in aumento rispettivamente di oltre il 90% e il 40%.

Nel primo semestre, la svalutazione del credit loss e dell’asset loss è sceso a 80 milioni. Il flusso di cassa netto della società dalle attività operative per H1 2021 è balzato a 7,03 miliardi, raggiungendo un livello record con un aumento anno su anno del 244,4%.

Le spese in R&S sono state pari a 8,86 miliardi, pari al 16,7% delle entrate operative.

Zte si è sempre concentrata sulla “creazione di valore per i clienti” e sul continuo miglioramento della sua competitività di base. In quanto motore dell’economia digitale, è impegnata in reti commerciali, infrastrutture di computing power e prodotti terminali con esperienze ultime, prestazioni definitive e consumo energetico efficiente”, si legge in una nota. “Zte ha colto le opportunità di innovazione e sviluppo delle applicazioni 5G. L’azienda migliorerà ulteriormente la sua trasformazione digitale interna, e creerà una “Ultimate Cloud Company” all-cloud, intelligente e leggera nei campi di R&S, funzionamento, ufficio e produzione. Ad oggi, Zte ha già maturato prodotti e soluzioni per l’infrastruttura di rete, componenti cloud, e l’applicazione di livello enterprise iCenter basata sulla propria trasformazione digitale”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

Z
zte

Approfondimenti

5
5g
Z
zte

Articolo 1 di 2