A Bologna fibra ottica in tutte le scuole - CorCom

IL PROGETTO

A Bologna fibra ottica in tutte le scuole

La Giunta comunale approva la delibera di ampliamento della Metropolitan Area Network: sul piatto 1 milione e 750mila euro. L’assessore all’Innovazione, Matteo Lepore: “Educazione è bene primario su cui investire”

27 Nov 2013

E.L.

Le scuole di Bologna saranno collegate con la rete in fibra ottica a banda ultralarga diffusa in tutta la città. La giunta ha approvato la delibera che ha esteso internet superveloce, con un progetto che prevede un investimento di 1 milione e 750 mila euro e che consente al Comune di Bologna di risparmiare 320 mila euro all’anno, di cui 250 mila per il potenziamento delle connessioni attualmente esistenti e 70 mila per il mantenimento delle attuali linee Adsl. Le attività di ampliamento e di gestione della Man (Metropolitan Area Network) saranno affidate a Lepida, società in house della Regione Emilia-Romagna.

“La conoscenza e l’educazione sono beni primari – ha detto l’assessore all’innovazione Matteo Lepore (nella foto) – da promuovere con i migliori mezzi che abbiamo a disposizione. Con l’estensione della Man alle scuole raggiungeremo un duplice obiettivo, forniremo un servizio all’avanguardia e risparmieremo risorse. Avremo inoltre una maggiore qualita’ della didattica”.