TLC

Agcom integra le procedure di portabilità del numero mobile: “Più tutele per gli utenti”

Introdotti meccanismi di prevenzione e di contrasto alle truffe. Il Commissario Enrico Mandelli: “Rafforzati i controlli nel corso della procedura e introdotte notifiche sullo svolgimento di eventuali attività di sostituzione della Sim”

08 Lug 2021
electronics-hands-mobile-phone-smartphone

Agcom integra le procedure di portabilità del numero mobile. Obiettivo: dare maggiore tutele agli utenti. Nel dettaglio la Commissione Infrastrutture e Reti dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, nella seduta dell’8 luglio 2021, ha introdotto meccanismi di prevenzione e di contrasto a eventuali tentativi di truffa a danno degli utenti finali di telefonia mobile, modificando la delibera n. 147/11/Cir.

Le modifiche al processo di portabilità, spiega il Commissario relatore Enrico Mandelli, “riguardano sia la previsione di meccanismi che puntano al rafforzamento dei controlli effettuati nel corso della procedura, che l’introduzione di notifiche che garantiscono l’aggiornamento sullo svolgimento di eventuali attività di sostituzione della Sim (c.d. Sim Swap). In tal modo, “l’utente sarà in grado di confermare o meno, la prosecuzione dell’iter di sostituzione (o di portabilità) della scheda”, ha concluso il relatore.

L’approvazione di tali misure rafforza l’impegno dell’Autorità teso a garantire la libertà di scelta degli utenti, stimolando, al contempo, la concorrenza nel settore delle comunicazioni elettroniche.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

A
agcom

Approfondimenti

P
portabilità

Articolo 1 di 3