Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

PIATTAFORME

Agcom, Martusciello: “ConciliaWeb per tutti i Corecom”

Al via la piattaforma per la gestione delle controversie nei confronti di operatori Tlc e pay Tv. Il commissario dell’authority: “Rilanciato il rapporto di collaborazione con i comitati regionali, tracciate fondamentali linee d’azione per il futuro”

05 Feb 2018

Gestione online delle controversie nei confronti degli operatori di telefonia e delle pay tv: la piattaforma Conciliaweb viene messa da Agcom a disposizione di tutti i Comitati regionali. “Grazie al sistema l’utente non dovrà più raggiungere fisicamente la sede regionale del Corecom ma potrà gestire tutto il processo da remoto” ha detto il Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Antonio Martusciello, durante il suo intervento alla conferenza stampa del Corecom Abruzzo presso la Sede del Consiglio Regionale.

“Oggi ci troviamo di fronte ad un consumatore che conosce bene i propri diritti e che richiede elevati livelli di informazione e di trasparenza. Ciò è tanto più importante in un mercato caratterizzato da un’elevata complessità tecnologica che si traduce in offerte estremamente articolate, difficilmente gestibili, senza adeguati strumenti regolatori”, ha ricordato Martusciello.

Nel solco di questo contesto “si innesta la sigla del nuovo Accordo Quadro tra l’Autorità e la Conferenza delle Assemblee legislative delle Regioni e Province autonome e la Conferenza dei Presidenti delle assemblee legislative delle Regioni e province autonome che rilancia il rapporto di collaborazione con i Corecom tracciando fondamentali linee d’azione per il futuro”, ha rimarcato il Commissario dell’Agcom.

“Ci attendiamo dunque – ha concluso – che attraverso questo investimento il sistema di risoluzione delle controversie, già fiore all’occhiello dei Corecom, possa ulteriormente svilupparsi con grande beneficio da parte degli utenti”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
agcom
C
corecom
M
martusciello

Articolo 1 di 5