Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Agcom, sull’unbundling supplemento di istruttoria

Il procedimento deciso dopo le osservazioni di Bruxelles. Focus sul conteggio dei guasti. Calabrò: “I tempi saranno rapidi”

26 Ott 2010

Un supplemento d'istruttoria sulle nuove tariffe per
l'unbundling. Lo ha avviato l'Agcom dopo le
osservazioni
che la Commissione Ue ha fatto la scorsa
settimana.  Ad annunciarlo il presidente dell'Authority,
Corrado Calabrò, sottolineando che, appena avuta la lettera di
Bruxelles, "un'ora dopo abbiamo avviato un supplemento di
istruttoria con l'advisor. I tempi sono rapidi, perchè si
tratta di mettere a fuoco un solo punto: il conteggio dei
guasti".

"Non anticipo il risultato – ha aggiunto Calabrò a margine di
un'audizione in commissione Affari costituzionali alla Camera –
lo stabiliranno i tecnici e io non interferisco". Un risultato
che il numero uno dell'Agcom ritiene di poter portare in
Consiglio "entro un paio di sedute".