Alcatel-Lucent e Intel accelerano sul cloud - CorCom

BARCELLONA 2014

Alcatel-Lucent e Intel accelerano sul cloud

Annunciata al Mobile World Congress l’espansione della partnership per accelerare lo sviluppo di funzionalità di rete virtualizzate e ottimizzate per la “nuvola”

24 Feb 2014

m.s.

Alcatel-Lucent ha annunciato l’espansione della collaborazione con Intel per aiutare gli operatori di tutto il mondo a migliorare il time-to-market e l’efficienza operativa e per promuovere lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi per utenti aziendali e consumer con l’uso delle tecnologie del cloud.

Partner di lunga data che già lavorano insieme nell’ambito della virtualizzazione, Alcatel-Lucent e Intel si impegnano ad accelerare gli sforzi congiunti e a rafforzare la collaborazione. Entrambe le aziende credono che queste siano le tecnologie chiave che permettereanno al settore di fare un grosso balzo in avanti e sulle quali possono applicare congiuntamente le loro risorse ed expertise.

La virtualizzazione delle funzioni di rete (NFV- Network Functions Virtualization) è di grande interesse soprattutto per gli operatori mobili in questo momento, perché permette loro di innovare più rapidamente e facilmente, generando il miglior ritorno sugli investimenti in infrastrutture all-IP come quelle LTE. In particolare, la collaborazione ora ampliata si focalizzerà su tre aree per accelerare lo sviluppo di altrettante piattaforme di Alcatel-Lucent, ottimizzate sull’architettura Intel per migliorare prestazioni e scala: rete di Accesso Radio Virtualizzata (Virtualized Radio Access Networks -RAN), sviluppando e ottimizzando i prodotti LTE e LTE-Advanced di Alcatel-Lucent. La soluzione permetterà agli operatori di utilizzare piattaforme di uso comune, in configurazioni che ridurranno il Total Cost of Ownership (TCO) e incrementeranno la capacità dell’operatore di far crescere la rete per soddisfare la domanda di traffico dati, cambiando rapidamente dispositivi e applicazioni; piattaforma Cloud, sviluppando e ottimizzando la piattaforma CloudBand™ NFV di Alcatel-Lucent, includendo il contributo congiunto alla comunità Open source e la spinta ad accelerare il testing, la validazione e le realizzazioni di prodotti e tecnologie per NFV da parte degli operatori; Packet Processing ad alte prestazioni per piattaforme e funzionalità IP/MPLS per mettere a disposizione del team di sviluppo IP di Alcatel-Lucent le competenze specifiche per l’uso delle funzionalità dell’architettura di Intel® e generare prestazioni superiori nelle funzionalità virtualizzate IP/MPLS.

“Ci sono miliardi di device e macchine che si connetteranno alla rete per l’Internet of Things nei prossimi anni e consumeranno una quota crescente di banda e di risorse di rete. Tuttavia, gli attuali parametri economici e la mancanza di flessibilità nelle reti di comunicazioni sono insostenibili,” ha dichiarato Renee James, presidente di Intel Corporation. “Intel lavora con i leader del settore come Alcatel-Lucent per far leva sulle tecnologie di virtualizzazione e server nelle reti telecom, nei data center e nel cloud, con l’obiettivo di ridurre i costi e semplificare lo sviluppo di nuovi servizi”.

Commentando la collaborazione, Michel Combes, CEO di Alcatel-Lucent, ha detto: “Nell’ultimo anno abbiamo visto un’accelerazione nell’innovazione e nell’evoluzione del settore. Questo è niente se confrontato con ciò che vedremo nel prossimo decennio, che porterà nuove possibilità nella nostra vita digitale. Come abbiamo delineato nel nostro Shift Plan, è per noi un impegno fondamentale guidare questa trasformazione collaborando con i migliori e più avanzati partner, in grado di abbattere le barriere tra l’ IT e il networking. Lavorando con Intel – un leader mondiale nella tecnologia informatica – Alcatel-Lucent continuerà a essere all’avanguardia nell’innovazione, mentre gli operatori accelerano la loro evoluzione verso il cloud”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
alcatel-lucent
I
intel
R
Renee James