LA NOMINA

Assoprovider, Giambattista Frontera è il nuovo presidente

Succede a Dino Bortolotto alla guida dell’associazione degli operatori di prossimità che riunisce oltre 250 player dei servizi Internet e connettività. Confermati nel Consiglio direttivo Marcello Cama, Antonella Oliviero e Matteo Fici

Pubblicato il 27 Feb 2023

A. S.

Gianbattista Frontera

Giambattista Frontera è il nuovo presidente di Assoprovider, l’associazione degli operatori di prossimità che riunisce oltre 250 aziende appartenenti al settore dei servizi Internet e connettività. Fronterà è uno dei membri storici e fondatori di Assoprovider, e prende il posto dell’uscente Dino Bortolotto.

L’impegno per un mercato delle Tlc “più equo”

“Sono onorato della fiducia che mi è stata conferita e so di succedere a Dino Bortolotto, che negli anni ha magistralmente guidato l’associazione alla conquista di tantissimi traguardi – afferma il neo presidente di Assoprovider – Sono convinto che, grazie alla coesione del nuovo direttivo, saremo capaci di continuare la lunga tradizione di battaglie di Assoprovider, da sempre impegnata nella creazione di un mercato delle tlc più equo e con più opportunità di sviluppo per imprese e cittadini”

WHITEPAPER
Smart Grid: energia intelligente per un futuro sostenibile. Scopri le novità della rete elettrica!
Unified Communication & Collaboration
Banda Larga

Il nuovo consiglio direttivo

Contestualmente all’elezione del nuvo presidente l’assemblea di Assoprovider ha anche rinnovato il consiglio direttivo, in cui sono stati confermati Marcello Cama (Netlab), vicepresidente insieme ad Antonella Oliviero (Consulservice), e alla tesoreria Matteo Fici, (TGlobal).

Gli altri membri del consiglio direttivo sono Alessio Cecchi (Qxboxmail), Antonio Aprea  (Nowtech), Davide Gelardi, (Wt), Gilberto Di Maccio (Ehinet) e Massimiliano Fava, (Microservizi).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 2