Banda ultralarga nelle scuole: Fastweb, Tim e Intred si aggiudicano la gara Infratel - CorCom

IL BANDO DA 273 MILIONI

Banda ultralarga nelle scuole: Fastweb, Tim e Intred si aggiudicano la gara Infratel

Il Piano prevede il collegamento di circa 34.000 istituti su tutto il territorio nazionale. A Fastweb: Liguria, Piemonte, Lazio, Sardegna, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. A Tim: Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Toscana e Veneto. La Lombardia a Intred

25 Feb 2021

Mila Fiordalisi

Direttore

È ufficiale: Tim, Fastwe e Intred sono le tre società vincitrici della gara Infratel da 273 milioni per portare in 34mila scuole italiane la banda ultralarga con connettività fino a 1 Gb/s in download e banda minima garantita pari a 100 Mb/s simmetrici.

Come anticipato da CorCom, la in house del Mise guidata da Marco Bellezza ha provveduto a effettuare le verifiche a seguita dell’apertura delle buste contenenti le offerte. E nella seduta del cda del 18 febbraio è stata approvata la proposta di aggiudicazione della gara che include la “fornitura di servizi di connettività Internet a banda ultralarga presso sedi scolastiche sul territorio italiano, compresa la fornitura di fibra ottica in accesso e di servizi di gestione e manutenzione”

La gara si articolava su sette lotti per un importo complessivo di euro 273.918.374, così suddivisi: Lotto 1 (Liguria e Piemonte), Lotto 2 (Lombardia), Lotto 3 (Lazio e Sardegna), Lotto 4 (Campania e Basilicata), Lotto 5 (Calabria e Sicilia), Lotto 6 (Toscana e Veneto) e Lotto 7 (Marche, Abruzzo, Molise, Puglia).

Sulla base di quanto deliberato dal Cobul, le Regioni non ricomprese nei lotti di gara provvederanno alla realizzazione del Piano attraverso le proprie società in-house regionali sulla base di apposite convenzioni con il Mise ed Infratel .

Il Consiglio di Amministrazione della Società ha deliberato l’aggiudicazione della gara come segue:

Lotto 1 – Liguria, Piemonte – Aggiudicato a Fastweb

Importo a base di gara: euro 31.262.332,00

Importo offerto: euro 30.955.446,00

Oltre a oneri di sicurezza: euro 306.886,00

Importo finale totale offerto: euro 31.262.332,00

Lotto 2 – Lombardia – Aggiudicato a Intred

Importo a base di gara: euro 41.462.857,00

Importo offerto: euro 39.024.232,00

Oltre a oneri di sicurezza: euro 384.718,00

Importo finale totale offerto: euro 39.408.950,00

Lotto 3 – Lazio, Sardegna – Aggiudicato a Fastweb

Importo a base di gara: euro 36.745.792,00

Importo offerto: euro 36.403.467,00

Oltre a oneri di sicurezza: euro 342.325,00

Importo finale totale offerto: euro 36.745.792,00

Lotto 4 – Campania, Basilicata – Aggiudicato a Fastweb

Importo a base di gara: euro 33.046.294,00

Importo offerto: euro 32.722.819,00

Oltre a oneri di sicurezza: euro 323.475,00

Importo finale totale offerto: euro 33.046.294,00

Lotto 5 – Calabria, Sicilia – Aggiudicato a Fastweb

Importo a base di gara: euro 46.759.598,00

Importo offerto: euro 46.332.823,00

Oltre a oneri di sicurezza: euro 426.775,00

Importo finale totale offerto: euro 46.759.598,00

Lotto 6 – Toscana, Veneto – Aggiudicato a Tim

Importo a base di gara: euro 44.419.615,00

Importo offerto: euro 43.123.738,70

Oltre a oneri di sicurezza: euro 415.800,00

Importo finale totale offerto: euro 43.539.538,70

Lotto 7 – Marche, Abruzzo, Molise, Puglia – Aggiudicato a Tim

Importo a base di gara: euro 40.221.886,00

Importo offerto: euro 39.841.441,00

Oltre a oneri di sicurezza: euro 380.445,00

Importo finale totale offerto: euro 40.221.886,00

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

F
Fastweb
I
infratel
I
Intred
T
tim

Approfondimenti

B
banda ultralarga scuole

Articolo 1 di 5