L'INIZIATIVA

Banda ultralarga, operativo il link Bologna-Padova-Milano

Lepida “raggiunge” il capoluogo lombardo per interconnettersi a Mix, il maggior punto di snodo dell’Internet nazionale. Il collegamento realizzato grazie alla collaborazione con il Consorzio Garr, il gestore della rete italiana dedicata alla comunità dell’istruzione, della ricerca e della cultura

01 Mar 2022
fibra-ottica-rete-111111184632

Il tracciato della via Emilia tra Bologna e Milano scorre parallelo a quello dell’autostrada del Sole. Lepida, in ossequio alla via maestra tracciata dal console Emilio Lepido, ripercorre l’A1 e da Piacenza raggiunge Milano per interconnettersi a MIX (Milan Internet Exchange), il maggior punto di snodo dell’Internet nazionale che recentemente – come raccontato nella newsletter di gennaio 2022 – è diventato operativo anche negli spazi Lepida di Bologna.

Lepida è altresì presente a Padova, presso il VSIX, l’Internet Exchange promosso dall’Università di Padova. Il tracciato, in questo caso, segue il percorso di un’altra autostrada: la A13 Bologna Padova. Per chiudere il cerchio e assicurare quindi una doppia via è stato progettato da alcuni mesi, ed è giunto a conclusione, un progetto di collegamento di una nuova direttrice che segue il percorso dell’autostrada A4 nella tratta che va da Padova a Milano. Partendo dalla presenza di Lepida sia a MIX che a VSIX con una propria infrastruttura trasmissiva in grado di portare fino a 96 flussi a 200 Gbps, il collegamento è stato realizzato grazie a un’importante collaborazione con il Consorzio GARR, il gestore della rete italiana dedicata alla comunità dell’istruzione, della ricerca e della cultura.

È stato quindi possibile sfruttare la medesima infrastruttura trasmissiva per attivare un nuovo collegamento a 100 Gbps tra i due Internet Exchange, il cui principale beneficio, grazie alla creazione di questa doppia via per raggiungere Milano, è quello di tutelarsi da eventuali guasti o interruzioni. E così come per le autostrade se la A1 non sarà momentaneamente percorribile, si potrà comunque arrivare a Milano usando la A4.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

G
Garr
L
lepida
M
Mix

Approfondimenti

B
banda ultralarga

Articolo 1 di 2