Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA PARTNERSHIP

Fibra su misura di aziende, alleanza Irideos-Open Fiber

Il polo Ict di F2i punta a utilizzare l’infrastruttura su tutto il territorio nazionale in mix con la propria rete. Obiettivo: fornire massima connettività alle imprese e spingere i servizi cloud

30 Lug 2019

Mila Fiordalisi

Direttore

Dotare le aziende italiane di connettività ad altissime prestazioni per spingere la competitività ed anche per sostenere l’adozione di servizi cloud evoluti. Questa la nuova sfida di Irideos – il polo Ict per le aziende voluto da F2i – che ha deciso di “rafforzarsi” sul fronte infrastrutturale facendo leva sulla rete in fibra di Open Fiber. La partnership, appena siglata, consentirà a Irideos di accedere alle infrastrutture di Open Fiber che andranno dunque a potenziare la disponibilità di rete già in capo al polo.

“All’interno di progetti complessi di trasformazione digitale, che sempre più spesso coniugano cloud, datacenter e connettività, è fondamentale disporre di collegamenti in fibra ottica ad altissime prestazioni – sottolinea Danilo Vivarelli, Ad di Irideos -. Le infrastrutture di Open Fiber ci permettono di espandere ulteriormente la nostra capacità di fornire alle aziende la soluzione migliore, ovunque si trovino”.

Da parte sua Elisabetta Ripa, Ad di Open Fiber evidenzia che “l’accordo con Irideos conferma il primato tecnologico dell’infrastruttura di rete che Open Fiber sta realizzando in tutto il Paese”. “Siamo felici della partnership con Irideos – aggiunge la manager – che ha una focalizzazione sul mercato business sul quale riteniamo di poter fare la differenza grazie all’elevato grado di affidabilità, innovazione e capillarità della nostra rete”. A seguito dell’accordo il portafoglio di soluzioni di connettività Irideos si arricchisce delle infrastrutture interamente in fibra ottica di Open Fiber, sia in modalità Punto-Punto, con collegamento dedicato alla singola sede aziendale, sia in modalità Gpon, con collegamento condiviso.

Numerosi gli accordi che l’azienda capitanata da Elisabetta Ripa ha già siglato con operatori e aziende intenzionate a erogare servizi di connettività: fra i principali quelli con Fastweb e Tiscali. E di recente è stata annunciata anche una partnership con Estracom, per restare alle notizie dell’ultim’ora.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4