L'INTERVENTO

Infratel, Bellezza: “Garantire con rapidità assegnazione risorse Pnrr a operatori”

L’Ad della in-house del Mimit commenta la relazione della Corte dei Conti: “Confermata la velocità nell’impegnare i fondi per la banda ultralarga e il 5G attraverso l’aggiudicazione di tutti i bandi nei tempi previsti”

Pubblicato il 24 Mar 2023

bellezza infratel

“L’obiettivo di Infratel Italia e dei soggetti che si sono aggiudicati le procedure di gara è garantire con rapidità e accuratezza che le risorse disponibili vengano assegnate nei tempi stabiliti. Questa la sfida di Infratel Italia per i prossimi anni”. Lo scrive in un post su Linkedin l’Ad di Infratel Marco Bellezza. “La relazione della Corte conferma la velocità con la quale Infratel Italia, su incarico del Dipartimento per la Trasformazione Digitale, ha impegnato le risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza attraverso l’aggiudicazione di tutti i bandi nei tempi previsti”.

Infratel destinataria del 19% delle risorse

La Relazione si basa sui dati disponibili al 13 febbraio 2023 ed è stata approvata nell’adunanza delle Sezioni riunite in sede di controllo del 16 marzo 2023 e trasmessa da parte del Presidente della Corte dei conti alle Commissioni Permanenti di Camera e Senato. Complessivamente dei 6 miliardi di euro dei trasferimenti finali erogati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza ai soggetti attuatori e ai realizzatori, le società pubbliche sono state beneficiare del 39% delle risorse (2,3 miliardi). La ricognizione effettuata dalla Corte dei conti attesta che Infratel Italia è stata destinataria del 19% pari a 0.4 miliardi di euro.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5