Open Fiber e Vsix uniscono le forze: sprint alla banda ultralarga nel Nordest - CorCom

IL PROGETTO

Open Fiber e Vsix uniscono le forze: sprint alla banda ultralarga nel Nordest

La wholesale company ha collegato il Centro di Ateneo per la Connettività al Territorio dell’Università di Padova, che gestisce l’Internet Exchange della regione, con l’xPoP Backbone. Collaborazione strategica per garantire interoperabilità e integrazione dei servizi

12 Gen 2022

Domenico Aliperto

Open Fiber ha connesso con l’xPoP Backbone il Centro di Ateneo per la Connettività e i Servizi al Territorio dell’Università degli Studi di Padova – Vsix, la struttura che gestisce l’Internet Exchange di Padova, snodo principale per il Nordest della rete internet. È la stessa società a comunicarlo con una nota.

Si tratta di un ulteriore passo in avanti nel collegamento di tutti i maggiori Data Center e Neutral Access Point presenti nel nostro Paese attraverso reti performanti. L’obiettivo è quello di garantire prestazioni ottimali e alti standard di sicurezza nello scambio di informazioni, a vantaggio di cittadini, aziende e amministrazioni pubbliche, e in un’ottica di interoperabilità e integrazione. Sempre più applicazioni business critical, del resto, si spostano verso ambienti Cloud remotizzati, con la conseguenza che lo scambio di dati tra Data Center, Neutral Access Point e Internet Exchange è in continua crescita.

Gli obiettivi della collaborazione

In Vsix, in particolare, si incontrano le reti della Pa, degli operatori Internet e la rete della ricerca – Garr X – costituendo la porta di accesso a tutte queste realtà. Lo scopo del Centro è favorire lo svolgimento di attività volte all’ottimizzazione, anche sotto il profilo della sicurezza, delle infrastrutture di connettività – sia pubbliche che private – facilitando l’interscambio di dati fra gli enti attraverso l’utilizzo delle tecnologie informatiche e telematiche.

WHITEPAPER
Alternanza di ufficio e smart working: come aumentare produttività e collaboration
Cloud
Networking

“La collaborazione tra Open Fiber e Vsix è, quindi, strategica in quanto permetterà lo sviluppo dei servizi innovativi rivolti al territorio che sempre di più richiedono un accesso a Internet performante, scalabile e affidabile. Una rilevante opportunità per il sistema economico e sociale del Veneto e del Nordest per sostenere la transizione digitale di imprese, pubbliche amministrazioni e del tessuto sociale”, commenta Open Fiber.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

O
open fiber

Approfondimenti

C
connettività
N
Nordest
U
ultrabroadband
V
Vsix

Articolo 1 di 5