ANTEPRIMA CORCOM

Open Fiber, via al piano per cablare l’estrema periferia di Roma

I cantieri saranno battezzati a inizio 2023: previsto il collegamento di circa 4.500 unità immobiliari nelle aree bianche. Saranno inoltre 53mila i civici del Piano Italia a 1 Giga che ricadono per il 90% nella fascia fra il grande raccordo anulare e il confine urbano. Va avanti la collaborazione con l’Ater: collegate 14.800 unità

Pubblicato il 30 Dic 2022

Mila Fiordalisi

Direttore

OPEN FIBER

Saranno avviati a inizio 2023 i cantieri Open Fiber per portare la banda ultralarga nelle aree estremamente periferiche di Roma. Lo annuncia a CorCom la wholesale company guidata da Mario Rossetti. Il piano prevede il collegamento di circa 4.500 unità immobiliari sulle aree bianche.

Il piano Italia a 1 Giga: 53mila civici da cablare

Il piano per le aree bianche fa il paio con quello per le aree grigie nell’ambito del Piano Italia a 1 Giga finanziato con i fondi del Pnrr. Sono circa 53.000 i civici a bando di gara da connettere nel Comune di Roma localizzati al 90% nella campagna romana, nella fascia compresa tra il Gra (Grande raccordo anulare) e i confini della Capitale.

Il piano con l’Ater: già collegati 14.800 edifici sui 19.200 previsti

Va avanti spedito il piano portato avanti nell’ambito dell’accordo siglato nel 2020 con l’Ater, che coinvolge quasi 700 immobili in gestione ad Ater Roma. Collegate già 14.800 unità immobiliari, in 678 edifici, sulle 19.200 previste.

Le località coinvolte sono: Borgo del Trullo; Bufalotta – Cecchina; Casal Bruciato; Corviale; Flaminio; Garbatella; Laurentino, Monte Sacro; Monte Sacro-Valmelaina; Ostia Lido; Ostiense; Parco San Lorenzo; Pietralata; Pineto; Primavalle; Quadraro; Quarticciolo; San Saba; Serpentara; Settechiese; Spinaceto; Talenti; Tiburtino III; Tomba di Nerone; Tor Bella Monaca; Tor de Schiavi; Tor Marancia; Tor Sapienza; Torre Gaia; Torre Maura; Torre Spaccata; Torrevecchia; Tufello; Tuscolano; Vigne Nuove.

Il piano aree nere: nel 2023 ampliamento delle coperture

Sono 700mila le unità immobiliari rilegate in fibra nella città. E Open Fiber annuncia a CorCom che nel 2023 sarà ampliata la copertura nei quartieri Nomentano, Prati, Alessandrino, Malatesta, Arenula, Parioli e Gregorio VII.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Personaggi

M
mario rossetti

Aziende

O
open fiber

Articolo 1 di 4