Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL TAKEOVER

Solutions 30 sbarca in Polonia e acquisisce Gruppo Sprint

L’accordo riguarda le connessioni in banda ultralarga e la controllata Telekom Uslugi, che effettua le manutenzioni per conto di Orange. Il closing avverrà entro l’inizio di novembre

27 Set 2019

A. S.

Solution 30 fa il suo ingresso in Polonia grazie all’acquisizione del gruppo Sprint, società che conta su 300 tecnici e che copre essenzialmente il Nord del Paese, per un fatturato annuo di circa 8 milioni di euro.

Tra i principali clienti di lunga data del gruppo Sprint c’è Orange, per conto del quale la società si occupa delle attività di manutenzione. Il takeover, che sarà finalizzato entro il primo novembre, riguarda le attività di Sprint sulle connessioni Internet a banda larga per una platea di 300mila clienti, e quelle della controllata Telekom Usługi, impegnata direttamente nelle attività a servizio dell’operatore francese.

“Stiamo perseguendo una strategia di diversificazione geografica per consolidare la nostra leadership a livello europeo – afferma Gianbeppi Fortis, Ceo di Solutions 30 – La Polonia è un mercato in cui è stato naturale per noi entrare perché soddisfa pienamente i nostri criteri di densità di popolazione e accessibilità e ci consente di operare vicino a un cliente con il quale lavoriamo a stretto contatto da molti anni. Si tratta inoltre di un paese che conosciamo bene in quanto vi abbiamo costituito un centro di pianificazione per le nostre attività in Germania”.

A guidare le attività del gruppo in Polonia sarà Wojciech Pomykała, manager con più di 20 anni di esperienza nello sviluppo del business nei settori telecom ed energy: “Sono lieto di entrare a far parte di un gruppo ambizioso come Solutions 30 – afferma – e di supportarne l’ingresso in un mercato molto dinamico, che ha un forte potenziale nel campo del 5G e di Internet ad altissima velocità. Questo ci consente di costruire una solida base per riproporre il modello Solutions 30 e successivamente affrontare nuove aree di business”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5