Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CONNETTIVITA'

WiFi libero a prova di privacy, Emilia-Romagna in pole

Per conto della Regione Lepida ha attivato il servizio senza necessità di autenticazione su tutti gli Access Point. Ecco come funziona

01 Apr 2019

EmiliaRomagnaWiFi è un servizio capillare sul territorio regionale erogato da Lepida per conto della Regione Emilia-Romagna, ed è stato attivato su tutti gli Access Point gestiti da Lepida che consentono la gestione di Ssid multipli. La mappa dei punti WiFi è disponibile su wifi.lepida.it ed è in continua evoluzione ed aggiornamento. Gli Ssid storici, differenti da EmiliaRomagnaWiFi, sono in progressiva e continua dismissione.

EmiliaRomagnaWiFi è presente solo su Access Point collegati alla Rete Lepida mediante Banda Ultra Larga. La scommessa di avere un servizio pubblico, gratuito e senza autenticazione, propria dell’Art 10.4.quater della LR 11/2004 è vinta al punto che il confronto con il servizio storico WispER con autenticazione mostra una differenza di utilizzo in termini di banda aggregata di oltre 20 volte. Alcune misure, preliminari, mostrano che su EmiliaRomagnaWiFi vi sono oltre 1.5 milioni di utenti unici contro i 10mila del sistema WispER con autenticazione. Nell’ottica di poter misurare il numero degli utenti presenti nella rete e di avere un’idea della loro distribuzione per poter migliorare il servizio di connettività che viene offerto, Lepida sta approntando un sistema per raccogliere le informazioni provenienti dagli Access Point per i soli utenti che hanno scelto di navigare utilizzando EmiliaRomagnaWiFi.

Le informazioni disponibili non sono legate alla persona, ma al dispositivo e contengono come unica informazione il Mac address, che può essere considerato il numero di serie della scheda di rete. Tale informazione viene comunque anonimizzata e l’informativa relativa al trattamento è presente sul sito wifiprivacy.it che rimanda al sito del titolare, Regione Emilia-Romagna, all’indirizzo https://digitale.regione.emilia-romagna.it/emiliaromagnawifi/wifiprivacy. Sebbene si cercherà di rendere noto il trattamento di wifiprivacy.it in tutti i modi possibili, quali cartelli, notizie stampa, informative su tutti i siti, si è deciso di non mettere pagine bloccanti sfruttando il fatto che non è necessario raccogliere il consenso. Ugualmente Lepida farà ogni azione tecnologica possibile per fare apparire la pagina informativa in un qualche momento dell’esperienza di navigazione web senza turbare il funzionamento di app o applicativi.

Ogni socio di Lepida che pubblicizza EmiliaRomagnaWiFi è tenuto a informare sul fatto che il trattamento della privacy è presente su wifiprivacy.it. Inoltre, per rendere la massima evidenza del fatto che abbiamo la privacy su wifiprivacy.it è stato concertato con Regione di modificare l’Ssid da “EmiliaRomagnaWiFi” a “EmiliaRomagnaWiFi wifiprivacy.it” in modo che sia evidente, sempre, tale sito. La modifica dell’Ssid, che avverrà progressivamente su tutta la rete nei prossimi giorni, implicherà la necessità per l’utente di collegarsi al nuovo Ssid vedendo in esplicito la dicitura wifiprivacy.it.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

E
emilia-romagna
L
lepida
W
wifi

Articolo 1 di 5