Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Benvenuti a Google City, capitale del Kansas

Topeka cambierà nome per un mese. L’obiettivo? Diventare la “città-test” per il progetto di banda ultra-larga annunciato da Mountain View

11 Mar 2010

Cambio di nome per Topeka. La capitale dello stato americano del
Kansas cambia temporaneamente nome: per tutto il mese di marzo
verrà ribattezzata – anche se non ufficialmente – "Google,
capitale della fibra ottica". Google ha infatti
annunciato
di voler fornire ad un massimo di 500mila utenti una
rete a banda larga con velocità di un Gigabit al secondo, circa
200 volte maggiore di quella usuale: tale rete sarà
un'estensione dei collegamenti a fibra ottica che già
collegano i vari centri dell'azienda, e dunque a partecipare
all'esperimento saranno città e paesi che si trovano nelle
vicinanze, invitati a candidarsi.

Tra le tante proposte avanzate da privati e municipi quella di
Topeka appare la più originale; tra gli altri candidati vi sono
Cincinnati, Portland, Grand Rapids, Rochester e Baton Rouge.

La capitale del Kansas, d’altronde, non è nuova a questo tipo di
iniziative. Nel 1998, in occasione delle celebrazioni per
l’anniversario dei Pokemon, Topeka divenne per un giorno
ToPikachu, con topi elettrici giganti che scorrazzavano per le
strade.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link