Bernabè: "Cultura, servono risorse e maggiore efficienza" - CorCom

INNOVAZIONE

Bernabè: “Cultura, servono risorse e maggiore efficienza”

“Non vanno lesinati sostegni al settore. Che però, in momenti di crisi, deve fare uno sforzo per razionalizzare” ha detto il presidente del Mart (e di Telecom Italia) presentando la nuova direttrice del museo d’arte moderna di Trento e Rovereto

27 Gen 2012

"Cultura e soldi presentano, soprattutto in momenti di crisi, problemi di compatibilità. Credo che i soldi alla cultura non vadano lesinati, ma serve anche che la cultura faccia uno sforzo per razionalizzare, per essere più efficace ed efficiente": lo dice Franco Bernabè, presidente del Mart (Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto) e presidente esecutivo di Telecom Italia, che ha presentato oggi il nuovo direttore del museo trentino, Cristiana Collu.

Le risorse del Mart "credo siano sufficienti a mantenere lo standard internazionale e di eccellenza conquistato in questi anni – ha precisato Bernabè -. C’è ampio margine per le efficienze, molto da risparmiare e possibilità di utilizzare le risorse pubbliche in modo adeguato, anche se queste risorse oggi sono piu’ ridotte". CNegli ultimi due o tre annisi è verificata una caduta delle sponsorizzazioni di privati, "perche’ tutti tagliano. E tra i primi costi che si eliminano nelle aziende ci sono quelli per sostenere eventi culturali. Ma questo non si potra’ superare finche’ la situazione economica non cambierà”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
bernabè
C
cultura
T
telecom italia