Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

DATI FINANZIARI

Cairo Communication: utili a +46%, sale la redditività de La7

Nei nove mesi il risultato netto si attesta a 19 milioni. Ricavi a 198,6 milioni in lieve calo rispetto 200,9 milioni precedenti

14 Nov 2014

Crescono i profitti di Cairo Communication. Nei nove mesi il gruppo ha registrato nei nove mesi dell’anno ricavi consolidati pari a 198,6 milioni, in lieve calo rispetto ai 200,9 milioni dell’analogo periodo del 2013, un ebitda e un ebit in crescita, rispettivamente a 21,6 milioni (+21,4%) e a 17,6 milioni (+17,8%) rispetto al periodo di riferimento e il risultato netto si è attestato a 18,9 milioni di euro, con una crescita del 46%. La gestione di La7 ha generato un margine operativo lordo positivo di 5,9 milioni di euro rispetto alla perdita di 28,5 milioni dei nove mesi 2013. La raccolta pubblicitaria sui canali La7 e La7d, pari a 107,4 milioni è risultata in lieve flessione.

Nei nove mesi il settore editoriale televisivo (La7) del gruppo Cairo Communication ha perseguito il consolidamento dei risultati degli interventi di razionalizzazione e riduzione dei costi implementati nel 2013. L’ebitda e l’ebit sono stati rispettivamente circa 5,9 milioni e 3,9 milioni e la gestione di La7 non ha assorbito cassa (al 30 settembre 2014 la posizione finanziaria netta di La7 è positiva e pari a 118,8 milioni rispetto a 115,8 milioni al 31 dicembre 2013).

Per quanto concerne il settore editoriale periodici, l’ebitda e l’ebit sono stati pari a 10,9 milioni e 10,1 milioni, in crescita del 17,6% e del 20,2% rispetto al peirodo di riferimento.

La società afferma che nel periodo in esame sono stati confermati ottimi risultati diffusionali, con ricavi per 56 milioni (57,2 milioni nel periodo analogo del 2013). Con riferimento ai settimanali, il gruppo con circa 1,9 milioni di copie medie vendute nei nove gennaio-settembre 2014 si conferma il primo editore per copie di settimanali vendute in edicola, con una quota di mercato di oltre il 25%.

Per quanto riguarda le concessionarie, l’ebitda e l’ebit sono stati rispettivamente di 4,8 milioni e 3,6 milioni.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Cairo Communication

Articolo 1 di 5