Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Calano le vendite dei cellulari. Tengono solo gli smartphone

20 Mag 2009

Smartphone su, cellulari giù. Potrebbero essere riassunti così i
dati di Gartner sull’andamento del mercato dei cellulari nel
primo trimestre. L’ultimo studio della società di ricerca rileva
che i telefonini crollano del 9,4% a 269 milioni di unità mentre
gli smartphone registrano una crescita del 12,5% a oltre 36
milioni. “In questo scenario – puntualizza Gartner – è emersa
anche la tendenza da parte della distribuzione a ridurre le ingenti
scorte di cellulari invenduti a seguito di un calo della domanda a
fine 2008”. La ricerca stima infatti chele scorte di magazzino
sono calate di circa 25 milioni di cellulari nei primi tre mesi
dell'anno e si aspetta che questa tendenza continui nel periodo
aprile-giugno, anche se a un ritmo più lento.

"Ci sono stati alcuni segni di una ripresa nei mercati come il
Nord America e la Cina, ma le vendite globali nel primo trimestre
del 2009 hanno registrato la maggiore contrazione su trimestre da
quando Gartner ha iniziato a rilevare il mercato su base
trimestrale nel 2001", puntualizza Carolina Milanesi,
direttore di ricerca per i dispositivi mobili in Gartner.
La società ribadisce la sua stima di un calo delle vendite globali
di cellulari del 4% nel 2009 rispetto al 2008, mentre i volumi di
produzione dovrebbero scendere di circa il 10% a causa della
riduzione delle scorte.
In controtendenza le vendite di smartphone come l'iPhone di
Apple, che hanno conosciuto un aumento del 12,7% su anno.
Per quel che riguarda i vendor di cellulari. Nokia resta leader del
mercato con Nokia con 97,398.2 milioni di unità vendute è prima,
anche se la sua quota scende dal 39,1% al 36,2%; Samsung è seconda
con il 19,1%; a seguire Lg è terza con il 9,9%. Chiudono la
classifica Motorola (6,2%) e Sony Ericsson (5,4%).

Podio per Nokia anche nella classifica dei vendor di smartphone con
il 41,2% di quota di mercato (ma nello stesso periodo dello scorso
anno la quota era del 45,1%). Seguono Rim con il 19,9%, e Apple,
che raddoppia in un anno al 10,8%. Chiudono la classifica Htc al
5,4% e Fujitsu al 3,8%.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link