Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Cambio di sede per l’Agcom. Gli uffici romani in Via Isonzo

Lo stabile era prima occupato da Cnipa che, a sua volta, si è trasferito in Viale Marx, nelle zona Est di Roma

12 Gen 2010

Una nuova sede per l’Agcom. Così come
anticipato
dal Corriere delle Comunicazioni, l’Authority ha
trasferito la propria sede in via Isonzo 21/b con lo scoccare del
nuovo anno andando ad occupare i locali che fino a qualche tempo fa
erano del Cnipa. Il Centro nazionale di informatica per la pubblica
amministrazione si è a sua volta trasferito in Viale Marx
31/49.
Il cambio di sede per il braccio informatico del Ministero per la
PA e l’Innovazione è stato determinato dal taglio delle risorse
stabilito nella Finanziaria 2009: 13 milioni di euro a fronte dei
21 stanziati nel 2008. Otto milioni di euro in meno che sono andati
a impattare sul pagamento del canone di locazione dell’edificio
di via Isonzo per cui il Cnipa versava circa 1 milione e 200mila
euro l’anno.