Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Cinque satelliti per Euro 2012

08 Giu 2012

Ad una settimana dal calcio d’inizio del campionato Uefa Euro 2012 in Polonia e Ucraina, i broadcaster di tutto il mondo hanno noleggiato la capacità su cinque satelliti Eutelsat per la copertura e la cronaca in diretta di uno dei più importanti eventi internazionali di calcio.

La copertura ad elevata potenza di Europa, Medio Oriente, Nord Africa, Oceano Indiano e Asia centrale dei satelliti Eutelsat 3A, Eutelsat 3C,Eutelsat 10A, Eutelsat 16A ed Eutelsat 33A è una delle misure eccezionali prese dalle organizzazioni che detengono i diritti per permettere ai telespettatori di vedere le 31 partite, in otto stadi, dall’8 giugno al 1° luglio 2012.

L’Ebu, la più importante associazione di trasmissione e uno dei primi clienti di Eutelsat, ha appena firmato un contratto per il noleggio di cinque transponder supplementari sui satelliti Eutelsat 3A, Eutelsat 3C e Eutelsat 10A. Queste nuove risorse serviranno a trasmettere in diretta le partite, le interviste e i momenti clou agli 85 membri dell’Ebu nei 56 Paesi d’Europa e dintorni.

Al Jazeera Sports ha invece noleggiato, per tutta la durata dell’evento, altri due transponder sul satellite Eutelsat 3C per trasmettere il segnale agli studi televisivi in Europa e Medio Oriente.

Il Booking Centre di Eutelsat, lavorando a stretto contatto con broadcaster e service provider, prima e durante il campionato, continuerà a coordinare il noleggio di capacità per una durata minima di 15 minuti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
calcio
E
europei
E
eutelsat

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link