Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Commessa per quattro satelliti con O3b

10 Nov 2011

Si potenzia la costellazione di satelliti O3b per le
telecomunicazioni. Thales Alenia Space ha annunciato oggi la firma
del contratto con la società O3b Networks Limited per la
realizzazione di altri quattro satelliti della loro costellazione
in Orbita Terrestre Media (Meo, Medium Earth Orbit).

"Questi satelliti – ha detto la società aerospaziale – vanno
ad aggiungersi agli otto precedentemente richiesti a Thales Alenia
Space». «Lo scorso maggio, -ha riferito la joint venture
Thales-Finmeccanica- il primo gruppo di otto satelliti ha superato
con successo la fase di Critical Design Review e il lancio del
sistema è perfettamente in linea per un lancio iniziale
pianificato nel primo quadrimestre del 2013, con l'attivazione
del servizio prevista per il secondo quarto
dell'anno".

Posizionati ad un'altitudine di 8,000 km, più vicini alla
terra di circa quattro volte rispetto ai satelliti geo-stazionari,
i satelliti in banda Ka offriranno maggiore velocità, costi
contenuti, bassa-latenza, Internet e servizi di telecomunicazioni a
persone ed aziende in mercanti emergenti.

"La società O3b Networks sarà in grado di fornire agli
operatori di telecomunicazioni una connessione mobile di andata e
ritorno a velocità comparabili a quelle offerte dai fornitori di
Fibra", ha detto Thales Alenia Space.

"Aumentando la costellazione da otto a dodici satelliti, -ha
spiegato Thales Alenia Space – O3b Networks raddoppierà
virtualmente le capacità del servizio garantendone una maggiore
disponibilità a affidabilità".

"Quest'ultimo contratto dimostra chiaramente che Thales
Alenia Space occupa una posizione ben salda nel campo delle
Costellazioni per Telecomunicazioni", ha affermato Reynald
Seznec, presidente e Ceo della società, aggiungendo che "O3b
può contare su questa piattaforma, già testata in
orbita".

"La nostra piattaforma, infatti, – ha sottolineato Seznec – è
stata perfettamente adattata a costellazioni di telecomunicazioni,
con eccellenti perfomance in orbita. Noi siamo onorati della
fiducia mostrata da O3b nei confronti di Thales Alenia Space e
desideriamo contribuire alla loro missione che sarà certamente
migliorata in seguito alla consegna di questi quattro satelliti
supplementari".

"Siamo davvero soddisfatti dei risultati raggiunti finora da
Thales Alenia Space nella realizzazione dei satelliti della
Costellazione O3b e procediamo come previsto a stabilire insieme la
data di lancio dei primi otto satelliti", ha commentato Brian
Holz, Cto di O3b spiegando che «le fasi di Critical Design Reviews
del Payload e del satellite sono state completate con successo in
tempi brevi e con delle performance superiori alle aspettative
permettendo così a O3b di migliorare ulteriormente la propria
competitività".

"Abbiamo grande fiducia in Thales Alenia Space e la firma di
questo contratto lo dimostra", ha concluso Holz.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link