Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Comunicazioni sicure per il patrono della Polizia

A Polsi, in provincia di Reggio Calabria, copertura radio Selex Communications per la celebrazione di San Michele Arcangelo

14 Ott 2010

Nel cuore dell'Aspromonte, in Calabria, Selex Communications,
una società Finmeccanica, ha garantito le comunicazioni nel corso
dell'evento dedicato al patrono della Polizia di Stato, San
Michele Arcangelo. La festa si è svolta il 29 settembre scorso a
Polsi, in provincia di Reggio Calabria. Da molti anni al fianco
delle Forze di Polizia, Selex Communications ha realizzato in
questa occasione una copertura radio dell’area interessata
attraverso una stazione radio base carrabile, per consentire un
efficace coordinamento tra gli uomini impiegati per lo svolgimento
in sicurezza dell'evento. Tutto questo a tempi di record: meno
di sei giorni, in un territorio morfologicamente impervio come la
gola dell’Aspromonte, privo di qualsiasi rete analogica e
digitale.

La festa, a cui ha preso parte il Sottosegretario all’Interno
Alfredo Mantovano e il Vice Capo della Polizia Nicola Izzo, oltre a
numerose autorità civili e religiose, è stata organizzata dal
Questore di Reggio Calabria per ricordare l'impegno della
Polizia a combattere quotidianamente la criminalità organizzata
presente sul territorio. Tutte le personalita' coinvolte nella
cerimonia hanno manifestato piena soddisfazione per il positivo
svolgimento dell’evento, sia dal punto di vista organizzativo sia
da quello della sicurezza. Questo risultato si aggiunge alle
importanti attività portate avanti da SelexCommunications in
Calabria nell’ambito del progetto Pit (Programma Interpolizie
Tetra), dopo i collaudi eseguiti con successo nelle province di
Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia e Catanzaro.

In Italia, Selex Communications sta implementando una rete
radiomobile nazionale basata sullo standard Tetra. Il Tetra di
Selex Communications è stato già adottato in Emilia Romagna e nei
comuni di Napoli, Cagliari e Milano con una possibile estensione
alla Lombardia. Il Tetra è già pienamente operativo nelle regioni
Basilicata e Campania e in gran parte della Calabria e del Piemonte
nell’ambito del Programma Interpolizie Tetra (Pit) per una rete
nazionale per le Forze di Polizia. Inoltre, lo scorso maggio Selex
Communications si è aggiudicata la gara del valore di 4,7 milioni
di euro indetta dalla Regione Veneto per la fornitura di una rete
Tetra per le Polizie locali, che andrà a integrare e potenziare il
sistema di radiocomunicazioni regionale già in esercizio.  Nel
mondo sono circa 150 i sistemi radiomobili Tetra di Selex
Communications forniti in più di 30 paesi.