Conti "solidi" per BT: in crescita ricavi e utili - CorCom

I CONTI

Conti “solidi” per BT: in crescita ricavi e utili

L’anno fiscale 2015-2016 si è chiuso con fatturato in salita del 2% e profitti prima delle tasse in volata del 9%. Brilla Global Services

05 Mag 2016

F.Me

Si chiude in bellezza l’anno fiscale 2015-2016 di BT. Le performance finanziarie sono state molto solide con ricavi complessivi in crescita del 2% (miglior performance negli ultimi sette anni) e profitti prima delle tasse 3,03 miliardi di sterline +9% rispetto all’anno precedente. L’Ebitda è stato pari a 6,58 miliardi di sterline (+5%) e la cedola annuale aumentata del 13%.

BT ha avviato negli ultimi mesi un processo di riorganizzazione delle proprie attività per servire ancora meglio i propri clienti sia nel Regno Unito sia a livello internazionale. Nell’ambito della nuova organizzazione, Global Services continua a perseguire l’obiettivo di crescita fornendo alle aziende globali un sempre maggiore mix di servizi.

La compagnia sta ulteriormente sviluppando la propria strategia di portfolio, in particolare del Cloud of Clouds, e investendo nella rete e nell’expertise delle persone: i vantaggi competitivi chiave sono la rete globale e le credenziali nel campo della sicurezza, in particolare la domanda di soluzioni di cyber security è stata molto sostenuta e BT Security è cresciuta del 24%

Nell’area di business dell’Europa continentale, a cui fa riferimento la realtà italiana del gruppo, i ricavi sono cresciuti del 2%.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
BT
C
conti