Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

E-book, passa l’emendamento del Governo: Iva al 4%

La commissione Bilancio della Camera approva la proposta di modifica alla Legge di Stabilità voluta da Palazzo Chigi: l’imposta sui libri elettronici sarà equiparata a quella dei cartacei. Franceschini: “Scelta giusta e coraggiosa”

20 Nov 2014

A.S.

L’Iva sugli e-book scende dal 22% al 4%. La commissione Bilancio della Camera ha approvato l’emendamento del Governo alla legge di Stabilità, cha ha riformulato e riunito le proposte arrivate su questo argomento dai gruppi parlamentari. Commentando a caldo l’approvazione della proposta Dario Franceschini, ministro per i Beni e le attività culturali e il Turismo, ha definito la decisione della commissione “Una scelta giusta e coraggiosa di governo e Parlamento“.

Le risorse del mancato gettito, pari a 7,2 milioni di euro l’anno, trapela da Montecitorio, saranno coperte dal fondo per interventi strutturali di politica economica.

Articolo 1 di 5