Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SOCIAL NETWORK

Elezioni europee, 300mila tweet per commentarle

Blogmeter analizza i principali hashtag in italiano sulla consultazione: più di 81mila utenti unici hanno pubblicato commenti. In 6mila hanno condiviso l’annuncio della vittoria pubblicato da Matteo Renzi

26 Mag 2014

A.S.

Oltre 300mila tweet, pubblicati da più di 81mila utenti unici tra l’intera giornata del 25 maggio e la mattina del 26, fino alle 12. E’ quanto emerge dall’analisi dei principali hashtag in lingua italiana relativi alle Elezioni Europee effettuata da Blogmeter

Tra gli hashtag più utilizzati per commentare le votazioni e i risultati delle elezioni, in più di 93mila tweet è stato usato #ep2014, mentre #iovoto, nato per invitare gli italiani a esercitare il proprio diritto di voto, è stato utilizzato in 43mila tweet.

Il tweet di Matteo Renzi, in cui il premier annunciava il “risultato storico” del Partito democratico, ha ottenuto 6mila retweet. Anche i commenti all’insegna dell’ironia hanno ottenuto successo, come quello di @Zziagenio78, con più di 800 retweet. Il bersagliopreferito dall’ironia degli utenti del social network, secondo i dati diffudi da blogmeter, è il Movimento a 5 Stelle, vittima dell’hashtag #vinciamopoi, parodia del “Vinciamo noi” slogan della campagna del leader Beppe Grillo.