Eolo Missione Comune, salgono a 200 gli enti vincitori - CorCom

L'INIZIATIVA

Eolo Missione Comune, salgono a 200 gli enti vincitori

Altre 10 amministrazioni per i prossimi 4 mesi concorreranno per aggiudicarsi i 14mila euro di montepremi messi a disposizione dall’operatore Fwa. Finora consegnati otre 3.200 premi tecnologici

16 Dic 2020

F. Me.

Non si ferma Eolo Missione Comune. Con i vincitori di dicembre salgono a 200 i piccoli Comuni italiani che hanno accesso ai premi tech messi in palio dall’operatore Fwa.

Il progetto consente agli enti locali sotto i 5.000 abitati di ottenere premi tech per 1 milione di euro all’anno per tre anni.

A dicembre “vincono” Balzola, Trivignano Udinese, Camporigiano, Premana, Golferenzo, Farini, Masone, Oliveto Lario, Correzzana, Besana.

I dieci comuni selezionati il primo dicembre, per i prossimi 4 mesi concorreranno per ottenere il montepremi massimo di 14mila euro, ottenibile con il contributo di cittadini e sostenitori attraverso missioni sui social network.

“Eolo Missione Comune nasce con l’intento chiaro di rispondere alle esigenze di una parte del Paese spesso dimenticata dagli altri operatori. I piccoli Comuni a cui si rivolge il progetto, infatti, chiedono a gran voce infrastrutture e mezzi tecnologici per rimanere al passo dei grandi agglomerati urbani – commenta Marzia Farè, Responsabile Comunicazione di Eolo – Ne è dimostrazione la forte richiesta per strumentazione utile alla digitalizzazione delle scuole, che, sebbene presente già prima dell’inizio della Didattica a Distanza, oggi registra un vero e proprio boom. Continuiamo a lavorare per essere presenti dove gli altri non arrivano e siamo fieri sia del numero di cittadini che ha aderito all’iniziativa sia dell’entusiasmo registrato verso i premi da parte dei Comuni che li hanno già ricevuti. Con Eolo continueremo nella nostra missione, perché ogni territorio, ogni Comune e ogni cittadino merita di avere accesso al meglio che la contemporaneità offre, sia in termini di connessione Internet che di strumentazione tecnologica.”

Per quanto riguarda i comuni selezionati oltre 4 mesi fa, per cui la finestra di tempo per le missioni è ormai conclusa, Eolo ha già consegnato oltre 3.200 premi, 250 della categoria “grandi” e oltre 3.000 “piccoli”. Nella categoria dei grandi premi troviamo strumenti come la connessione a banda ultralarga per il Comune in omaggio per due anni, i programmi per la digitalizzazione scolastica e i corsi per alunni e insegnanti; nella categoria piccoli premi invece ci sono nuovi device come tablet e smartphone, connessioni professionali per 1 anno fino a power bank e multiporta usb.

Il progetto Eolo Missione Comune

Eolo Missione Comune” che mira a contrastare il fenomeno dello spopolamento dei piccoli comuni attraverso iniziative concrete che valorizzino le realtà dove l’azienda opera da anni, digitalizzandole e rendendole delle piccole “smart cities”.

Al centro del progetto, la piattaforma online missionecomune.eolo.it dove è già possibile consultare l’elenco dei comuni italiani sotto i 5.000 abitanti che, tramite il voto dei cittadini e dei simpatizzanti, possono entrare a far parte dei 100 comuni oggetto del progetto e che quest’anno riceveranno premi tecnologici per connettere e digitalizzare il proprio borgo, per un valore di 1 milione di euro all’anno donato da Eolo.

Dal 1 maggio, ogni mese i primi 10 comuni in classifica riceveranno premi di ultima generazione per trasformare il proprio comune in una piccola smart city e salvaguardare il territorio.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

M
marzia farè

Aziende

E
Eolo

Approfondimenti

E
eolo missione comune
F
fwa

Articolo 1 di 4