Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MOBILITY REPORT

Ericsson: Lte, abbonamenti a quota 200 milioni

Mobility report: a livello globale 40 milioni di nuovi utenti nel quarto trimestre 2013. Crescono a un ritmo del 40% le sottoscrizioni alla banda larga mobile

21 Feb 2014

m.s.

Secondo l’aggiornamento del “Mobility Report” appena rilasciato da Ericsson, che offre un quadro completo sullo stato attuale e le previsioni di sviluppo del mercato globale delle comunicazioni e in particolare della banda larga mobile, gli abbonamenti LTE hanno raggiunto quota 200 milioni nel mondo, di cui 40 milioni si sono aggiunti proprio nel quarto trimestre del 2013.

In generale, le sottoscrizioni alla banda larga mobile sono in costante aumento, attestandosi attualmente intorno ai 2,1 miliardi (150 milioni nel quarto trimestre), con una crescita del 40% anno su anno, a conferma di come la mobilità sia diventata una tendenza ormai consolidata, guidata dal bisogno delle persone di essere connesse sempre e ovunque e dall’utilizzo di servizi video e cloud.

Il tasso di penetrazione della telefonia mobile a livello globale ha raggiunto nel quarto trimestre 2013 quota 92%, per un totale di 6,7 miliardi di sottoscrizioni alla telefonia mobile (109 milioni nel quarto trimestre 2013), pari a 4,5 miliardi di abbonati, con una crescita del 6% anno su anno e del 1,5% trimestre su trimestre.

Questa crescita è trainata in primis dall’India e dalla Cina, che hanno ciascuna generato circa il 20% delle nuove sottoscrizioni alla telefonia mobile nel quarto trimestre 2013, rispettivamente con 22 e 21 milioni di nuovi abbonamenti, seguite dall’Indonesia (+6 milioni), USA (+5 milioni), Bangladesh (+3 milioni).

Altro trend distintivo dell’evoluzione del mercato delle comunicazioni è la continua crescita del traffico dati mobile, che è aumentato del 70% tra il quarto trimestre 2012 e il quarto trimestre 2013 e del 15% tra il terzo trimestre 2013 e il quarto trimestre 2013. Questo incremento è collegato al rapido aumento del numero delle sottoscrizioni dati mobile, così come al continuo aumento del volume medio di dati per sottoscrizione.

Si rileva inoltre una continua forte crescita negli abbonamenti smartphone a livello globale. Nel 2013 sono stati venduti circa 1 miliardo di smartphone e questi dispositivi hanno rappresentato circa il 60% dei cellulari venduti nel quarto trimestre 2013, rispetto al 45% del quarto trimestre 2012. Sul totale delle sottoscrizioni ai telefoni cellulari, circa il 30% sono associate a smartphone, il che apre ulteriori possibilità di crescita nel futuro.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
ericsson
M
mobility report

Articolo 1 di 3