EUTELSAT

Expo in Tv via satellite, un miliardo di utenti

Il servizio realizzato grazie ai satelliti di Eutelsat. L’Ad Renato Farina: “Orgogliosi del sostegno alla riuscita di un evento chiave per l’immagine e l’economia del Paese a livello internazionale”

04 Nov 2015

Ha registrato circa 1 miliardo di persone nel mondo la platea raggiunta dalla diretta via satellite di Expo 2015. Eutelsat, in qualità di partner ufficiale dell’Esposizione Universale per i servizi satellitari, ha messo a disposizione le sue risorse nell’ambito di un’infrastruttura tecnologica gestita assieme ad altri importanti partner come Rai, Rai Way e Globecast con l’obiettivo di agevolare la diffusione dei messaggi della manifestazione a livello planetario.

In particolare, mediante il satellite Eutelsat 7B, un canale internazionale attivo 24 ore al giorno per 184 giorni ha permesso di fornire gratuitamente agli operatori radiotelevisivi di gran parte del globo le immagini relative ad una selezione di eventi prodotti dall’host broadcaster Rai, mentre Globecast Italia ha effettuato l’uplink del segnale attraverso il proprio Teleporto di Roma.

Il servizio ha consentito la copertura – live e in differita – di diversi momenti chiave come le 60 visite tra capi di stato e di governo; le 300 missioni compiute da delegazioni estere; tutti i 145 National Days dei Paesi partecipanti; i virtual tour di oltre 130 padiglioni; più di 150 interviste ad esponenti del settore della politica, della cultura e dello spettacolo; oltre 40 tra eventi speciali e giornate dedicate ad associazioni del mondo del volontariato e una cinquantina di visite di personalità di caratura internazionale.

A completare il quadro del contributo fornito da Eutelsat, il supporto sul fronte di Expo Channel, il canale televisivo ufficiale della manifestazione visibile su Hot Bird, e i servizi di contribuzione chiavi in mano destinati agli operatori dei media. Tra gli utilizzatori dei vari servizi, molti giornalisti e diverse realtà produttive nazionali ed europee tra cui Mediaset e Sky e internazionali come Television National Chile e ICS Shanghai.

“In virtù di una consolidata presenza sul mercato italiano, siamo particolarmente orgogliosi del sostegno fornito alla riuscita di un evento chiave per l’immagine e l’economia del Paese a livello internazionale – ha detto Renato Farina, Ad di Eutelsat Italia -. Un contributo in linea con la missione di Eutelsat che è quella di supportare il mondo del broadcast in occasione di ciascun evento di portata globale, sempre con la massima attenzione alla qualità dei servizi. Ringraziamo il nostro team, i nostri partner e soprattutto i nostri amici di Expo Milano 2015: è stata una fantastica esperienza che ci ha permesso di allargare i confini del Semestre mediante la nostra flotta”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
eutelsat
E
expo 2015
R
renato farina