Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Fatturato record: +23%

23 Mar 2009

NETASQ, noto player sul mercato della sicurezza unificata vede
confermata la propria solidità finanziaria e l’attrattività
delle proprie soluzioni con un incremento degli ordini del 30% ed
una crescita dei fatturati del 23% rispetto al 2007. Per la prima
volta dalla fondazione della società, 10 anni orsono, il fatturato
totale per merci e servizi ha superato i 15 milioni di euro
attestandosi ben al di sopra delle previsioni annuali: il numero
totale di dispositivi venduti dall’azienda ha superato le 45.000
unità.

Il backlog realizzato nel 2008 ha superato i 6 milioni di euro; un
aumento del 36% rispetto al livello raggiunto alla fine
dell’esercizio 2007. Inoltre, la percentuale di fatturati
ricorrenti (derivanti – ad esempio – dalla sottoscrizione di
contratti di manutenzione ed aggiornamento del motore antivirus e
delle banche dati per il filtraggio dei contenuti) è in continuo
incremento e rappresenta il 43% del giro d’affari realizzato nel
2008. Tendenze incoraggianti, osservate durante tutto l’anno e
confermate nel quarto trimestre, nel corso del quale l’azienda ha
registrato un aumento del numero di dispositivi forniti del 50%
rispetto allo stesso periodo dell’anno fiscale 2007.

Il 2008 ha visto NETASQ fortemente impegnata in progetti, elemento
che conferma l’importanza della sicurezza per aziende di
qualsiasi dimensione, dalle PMI alle grandi imprese. Un aumento del
35% del fatturato internazionale nell’anno fiscale 2008 é un
indicatore decisamente incoraggiante. Si prevede una conferma di
tale rapporto tra fatturato locale e internazionale anche per il
2009, l’apertura recente della fililale dedicata al mercato del
Regno Unito ed Irlanda dà ampio spazio alle attività
dell’azienda in Europa e completa i team presenti in BeNeLux,
Francia, Italia e Spagna. La decisione di NETASQ di impiegare un
modello di distribuzione indiretto, facendo affidamento sulla forza
della propria rete commerciale, è stata la chiave del successo
dell’azienda in un periodo di forte crisi economica, garantisce
nel contempo la massima prossimità del vendor ai propri clienti e
preserva l’alta qualità del servizio offerto attraverso
l’eccellente rete di rivenditori specializzati, operatori delle
telecomunicazioni o aziende eroganti servizi di sicurezza gestita
(MSSP).

François Lavaste, CEO dell’azienda commenta: “NETASQ è stata
premiata per la sua strategia innovativa, ha dimostrato la
solidità del proprio modello commerciale, la propria eccellenza
tecnica e l’abilità di dar vita a forti dinamismi e tassi di
crescita elevati, indipendentemente dal contesto
economico-finanziario. Il lancio della nuova gamma di dispositivi
di sicurezza – la serie U, che ha ormai vinto diversi
riconoscimenti – è stato un fantastico acceleratore.
L’eccezionale rapporto qualità/prezzo ed il livello di sicurezza
che offriamo con i nostri partner ci consente di rispondere a tutte
le esigenze dei nostri clienti e di guardare al futuro con
ottimismo. Per il 2009 il nostro obiettivo è mantenere l’alto
grado d’innovazione, i tassi di crescita e la rentabilità
generati nel 2008.”