SPONSORED STORY

Fibra ottica ecosostenibile, la proposta Huawei per l’Italia

Dalla sanità al turismo fino all’Istruzione: lo scenario sta evolvendo rapidamente e le soluzioni Fttx costituiscono anche il pilastro portante nella sfida dell’ecosostenibilità in chiave di abbattimento dei consumi

08 Set 2022
blue-optic-fiber-with-ethernet-cables

“Le reti in fibra ottica sono diventate un’esigenza fondamentale nel mondo di oggi. Gli abbonati richiedono una qualità superiore e migliori prestazioni di connessione. L’aumento dell’utilizzo di Internet e l’evoluzione dei modelli di utilizzo spingono gli Isp a migrare e fornire soluzioni full-fiber che faciliteranno il raggiungimento degli obiettivi della Commissione Europea (Gigabit Society) entro il 2025”. Alexandre Grandeaux, Cto Huawei Enterprise Italia, fa il punto sull’evoluzione dello scenario e sulle opportunità che si aprono con la crescente infrastrutturazione in fibra in particolare in modalità Ftth (Fiber to the home). Sul cammino non mancheranno le difficoltà: alla crisi dei chipset nonché quella dell’approvvigionamento tecnologico che sta impattando sia sulla disponibilità di prodotti sia sui costi degli stessi, si aggiunge l’incertezza economica dovuta all’inflazione crescente e agli impatti dei conflitti. “La fornitura di apparecchiature in tempi brevi, soprattutto degli Optical Network Terminal (Ont) rappresenta una sfida”, aggiunge il manager.

L’Ftth chiave di volta nella sfida dell’ecosostenibilità

Sul fronte tecnico, rispetto alle precedenti tecnologie di connessione a banda fissa, come la xDsl, può trarre vantaggio dalla sua infrastruttura Odn (Optical Distribute Network) passiva, dalla ridotta lattenza, dalla velocità di connessione simmetrica più elevata e pronta ad evoluzioni future, basata sulla fibra e sulla tecnologia Pon. Ma soprattutto – evidenzia Alexandre Grandeaux, di Huawei – “è una tecnologia sostenibile grazie alla sua scalabilità e alle aspettative di lunga durata”. Secondo l’Ftth Council Europe le reti in fibra ottica sono le uniche in grado di far fronte alle future esigenze di velocità di trasmissione dei dati senza dover adattare o aggiornare l’infrastruttura passiva primaria. Inoltre, le reti in fibra ottica di alta qualità aumentano l’efficienza energetica dei trasferimenti e dell’archiviazione dei dati e riducono il consumo di energia.

L’Ftth in Italia

Stando ai dati dell’Ftth Council Europe e partendo dal presupposto che l’Italia è uno dei Paesi storicamente basati sul rame e sul cavo, gli abbonati Ftth passeranno da 3,5 milioni nel 2022 a 11,4 milioni nel 2027, con una crescita annua superiore al 70%. “È quindi una grande sfida per gli operatori e gli Isp collegare così tanti utenti con la fibra. È necessaria una soluzione ottimale che li aiuti a costruire la rete in tempi rapidi, con qualità standard e un funzionamento e una gestione semplici”, puntualizza Alexandre Grandeaux di Huawei.

Ftth quali vantaggi per le aziende?

La tecnologia Gpon basata su Ftth può essere utilizzata anche in scenari business, come ad esempio nella modalità Fiber-To-The-Office (Ftto), beneficiando delle caratteristiche della fibra ottica e fornendo una larghezza di banda non limitata, un’evoluzione a lungo termine e una rete ecologica per gli utenti aziendali – meno spese di elettricità e manutenzione. “La diffusione della fibra permette alle aziende di crescere più velocemente e in modo più efficiente e ha un impatto indiscutibile sulla produttività e sulla trasformazione digitale. Le applicazioni in diversi settori, ad esempio sanità, istruzione e turismo, aprono una vasta gamma di nuove opportunità”, sottolinea ancora Alexandre Grandeaux, di Huawei.

La sanità alla prova dei big data

Con un numero sempre maggiore di aree funzionali che probabilmente verranno utilizzate in futuro negli ospedali, l’espansione della rete è inevitabile. Terminali e dispositivi medici, ad esempio, dovranno essere aggiunti alle sale di consultazione e agli uffici. Il personale ospedaliero continua a desiderare – e ad avere bisogno – di reti veloci con bassa latenza per accedere in tempo reale alle informazioni sui trattamenti e alle immagini mediche ad alta definizione durante gli interventi chirurgici a distanza, ad esempio. In questo caso, le reti tradizionali fanno fatica.

È tempo di smart hotel

Gli hotel del futuro si evolveranno in modalità “smart hotel”. Pertanto, l’innovazione tecnologica rimodellerà l’esperienza del cliente. Inoltre, gli hotel di fascia alta hanno requisiti elevati in termini di estetica e risparmio di spazio. Sono dunque necessari cablaggi semplici e soluzioni innovative.

Sfide enormi per il mondo dell’istruzione

Le tradizionali soluzioni di rete dei campus per l’istruzione stanno affrontando sfide enormi: il numero, la stabilità e la gestione dei punti di controllo centrale intelligente, di trasmissione, di monitoraggio, di cablaggio e di altre informazioni sono aumentati. L’implementazione della fibra contribuirà alla digitalizzazione e a un’istruzione più interattiva.

Le best practice targate Huawei, la fibra pilastro del new business

Il progetto per Villaggio Orizzonte

Sono già numerosi gli “use case” che vedono Huawei protagonista. Fra le best practice va annoverata quella di Villaggio Orizzonte. Con il rapido sviluppo delle infrastrutture Ict, è diventato essenziale fornire una connessione Internet forte e sicura ai turisti. Su un’area di 18 ettari, che comprende il bellissimo Golfo di Baratti e le spiagge dorate di Perelli, Cala Violina e Torre Mozza, l’Orizzonte Village è una località turistica toscana che attira ogni anno un gran numero di visitatori. Infatti, durante l’alta stagione estiva, il villaggio ospita una media di 2000 turisti al giorno. Per soddisfare al meglio le richieste degli ospiti in termini di connettività e servizi innovativi è stato avviato un ampio e articolato progetto che vede in campo Huawei con la soluzione Ftto (fiber to the office) che distribuisce cavi in fibra ottica su tutta la rete del campus riducendo del 90% lo spazio necessario per i locali a bassissima tensione (Elv) nonché il consumo di energia del 60%. Questa innovazione tecnologica aiuta a raggiungere gli obiettivi della struttura in termini di ecosostenibilità.

CLICCA QUI PER I DETTAGLI SUL PROGETTO.

La fibra superveloce a casa: fino al 30 settembre la Fast Track Promotion

La rete domestica è diventata un’esigenza fondamentale al giorno d’oggi. Gli abbonati richiedono prestazioni sempre più elevate e di qualità. Pertanto, gli Isp devono implementare rapidamente gli Ont (Optical Network Terminal). Huawei ha attivato una promozione – la Fast Track Promotion per Ont – che consente di ricevere i terminali entro 4 settimane. La promozione è valida fino al 30 settembre sui modelli: EG8010Hv6, EG8145V5, EG8145X6, EG8147X6.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI 

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

H
Huawei

Approfondimenti

C
cavi fibra ottica
F
fibra ottica
S
sostenibilità

Articolo 1 di 5