Eutelsat cede a Viasat il 51% in Ebi per 140 milioni - CorCom

L'OPERAZIONE

Eutelsat cede a Viasat il 51% in Ebi per 140 milioni

Atteso per il primo trimestre 2021 il perfezionamento della vendita della subsidiary che gestisce il satellite Ka Sat e fornisce servizi a banda larga all’ingrosso nei mercati europei e del Mediterraneo. Il prezzo finale della partecipazione potrà essere adeguato al rialzo o al ribasso fino a un massimo di 20 milioni

20 Nov 2020

Domenico Aliperto

L’operatore satellitare Eutelsat ha annunciato la cessione della sua partecipazione del 51% in Euro Broadband Infrastructure (Ebi), una subsidiary che gestisce il satellite Ka Sat e fornisce servizi a banda larga all’ingrosso nei mercati europei e mediterranei. Come riporta Telecompaper, Viasat, l’attuale comproprietario di Ebi, assumerà il pieno controllo dell’azienda per un corrispettivo iniziale di 140 milioni di euro. La vendita dovrebbe concludersi durante i primi tre mesi del 2021. A due anni dal completamento dell’operazione, il prezzo finale della partecipazione potrà essere adeguato al rialzo o al ribasso fino a un massimo di 20 milioni di euro, soggetto a una serie di obiettivi di fatturato durante questo periodo.

I dettagli dell’accordo

In base all’accordo, Eutelsat e le sue controllate continueranno a fornire servizi di transizione a Ebi, inclusa la gestione della rete terrestre di Ka Sat, mentre Ebi manterrà la continuità operativa che garantisce il servizio alla base di abbonati Ka Sat rispetto alle operazioni satellitari europee di Bigblu Broadband, che sono state recentemente acquisite di Eutelsat.

webinar -16 dicembre
5G e connettività a banda ultralarga: la priorità, anche dopo l'emergenza
Networking
Telco

Se combinate, sottolinea Telecompaper, si prevede che la cessione di Ebi e l’acquisizione di Bigblu Broadband Europe avranno un impatto negativo netto nel primo anno fiscale completo di Eutelsat dopo il completamento delle transazioni (20 milioni di euro negativi sui ricavi verticali operativi, 30 milioni di euro negativi sui proventi discrezionali flusso monetario).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5