IL REPORT

Ftth, Fastweb batte tutti per upload e latenza. E in un anno aumenta il divario con i competitor

È quanto emerge dal barometro di nPerf frutto di oltre un milione di prove. Testa a testa con WindTre nella classifica generale della connettività a Internet, terza Tiscali. Ma sui singoli parametri ci sono alcune differenze

17 Feb 2022

Mi Fio

da met

Fastweb è la migliore telco in Italia per quel che riguarda le performance di upload (176.86 Mb/s) e latenza (17.14 ms) sulle reti in fibra Ftth (Fiber to the home). Due valori su tre che la portano sul podio nazionaleTim è prima alla voce migliore velocità di download (355 Mb/s). È quanto emerge dal barometro di nPerf sulle connessioni fisse in Italia, basato su 1,08 milioni di test.

La società guidata da Alberto Calcagno in un anno ha staccato ulteriormente i competitor nella classifica che esamina le connessioni in fibra. E risulta prima anche in quella generale 2021 della connettività a Internet, piazzandosi davanti a WindTre, che segue a distanza ravvicinata, e Tiscali al terzo posto.

“Questo importante riconoscimento ci gratifica particolarmente perché premia il nostro impegno a investire continuamente in infrastrutture di rete ultraveloci di ultima generazione per poter offrire a tutti i nostri clienti la miglior connessione internet possibile, confermando quanto il controllo della rete end-to-end e la proprietà dell’infrastruttura siano l’abilitatore chiave dell’innovazione”, commenta a CorCom Marco Arioli, Technology Officer di Fastweb. “La rete è al centro della nostra visione strategica, ma non è solo cavi e fibre ottiche. Il nostro impegno continua con il rafforzamento delle proprie piattaforme per Cloud e Cybersecurity, per affiancare alla realizzazione di reti performanti l’intelligenza e la sicurezza necessarie ad abilitare i processi di trasformazione digitale del Paese”.

Prendendo in considerazione tutte le tecnologie di rete fissa disponibili, Fastweb ha registrato 134.286 punti e Wind Tre 133.802, Tiscali è più lontana con 128.900. Entrando più nel dettaglio dei parametri presi singolarmente in esame, WindTre batte Fastweb – anche se per poco – per velocità di download (126.04 Mb/s di WT contro 120.75 Mb/s). E solo 0,17ms di differenza devono a WindTre il primato per le migliori latenze medie dell’anno a livelli vicini ai 27 ms. Tiscali si piazza prima per velocità media di upload (59.2 Mb/s), seguita da Fastweb (52.85 Mb/s) che aumenta la sua distanza da Wind Tre, terza a 44.93 Mb/s.

“La situazione al vertice del podio si sta stringendo – si legge nel report di nPerf – Fastweb e WindTre hanno mostrato le migliori evoluzioni annuali sui tre indicatori principali, e mostrano livelli di performance simili. Fastweb, che non ha ottenuto una vittoria in solitaria su nessun indicatore, riesce a mantenere un certo divario con Wind Tre. Tuttavia, questo restringimento del divario permette a Wind Tre di raggiungerla finalmente sul gradino più alto della classifica nPerf: se Wind Tre avesse offerto, tutte le tecnologie messe insieme, una velocità di upload aumentata solo di qualche Mb/s, la situazione avrebbe potuto essere ben diversa”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3