LA PARTNERSHIP

Fwa 5G, alleanza Fastweb-Eolo per combattere il digital divide

Le due aziende utilizzeranno in modo sinergico lo spettro e le infrastrutture per mettere a disposizione di famiglie e imprese connessioni fino ad 1 Giga nelle aree dove non è disponibile il servizio Ftth

Pubblicato il 10 Apr 2024

reti veloci 4

Fastweb e Eolo uniscono le forze per estendere la copertura Fwa 5G in Italia nelle zone non raggiunte da adeguati servizi in fibra ottica, a beneficio di cittadini e imprese che si trovano in digital divide.

Le due aziende hanno, infatti, siglato un accordo che dà vita a una partnership strategica per l’utilizzo combinato delle frequenze ad onde millimetriche in banda 26 GHz acquisite da Fastweb nel corso dell’asta 5G del 2018 e dell’infrastruttura di accesso Fwa di Eolo. Ciò consentirà di realizzare, nelle aree coperte da Eolo, la rete Fwa con velocità in download fino ad 1 Giga più estesa del Paese.

Allo stesso tempo Eolo, grazie ad un accordo wholesale con Fastweb, otterrà l’accesso all’infrastruttura di rete basata su fibra di Fastweb e sarà dunque in grado di incrementare ulteriormente le aree in cui potrà rivendere servizi ad alta prestazione di tipo Ftth ai propri clienti, aumentando la propria presenza a livello nazionale.

Fastweb-Eolo, alleanza su spettro 5G e Fwa

“Confermiamo ancora una volta il nostro Dna di operatore con una forte vocazione infrastrutturale e di innovazione“, ha affermato l’Ad di Fastweb, Walter Renna. “La partnership con Eolo ci consente di utilizzare in modo ancora più efficiente lo spettro per ampliare velocemente la copertura della rete ultra broadband a nostra disposizione. Una rete che metteremo poi a disposizione di operatori terzi, per rendere la nostra mission di operatore wholesale sempre più robusta”.

“La partnership con Fastweb rappresenta un’ulteriore conferma del ruolo strategico dell’Fwa nell’abbattimento del digital divide, come soluzione complementare all’Ftth laddove la fibra risulta antieconomica”, ha affermato l’Ad di Eolo, Guido Garrone. “Grazie alle frequenze 26 GHz, all’infrastruttura di rete e all’esperienza maturata in oltre 15 anni in tutta la filiera produttiva dell’Fwa, possiamo dare seguito alla nostra roadmap evolutiva basata su tecnologia 5G ad onde millimetriche per l’offerta di servizi a 1 Giga, rafforzando ulteriormente la nostra leadership nel mercato Fwa”.

Un accordo strategico anti-digital divide

L’accordo ha un importante valore anche per la capacità di Fastweb ed Eolo di servire i clienti sul territorio italiano.

Fastweb, infatti, si assicura l’accesso ad una infrastruttura di rete Fwa strategica, concentrata nelle aree in cui non sono disponibili reti Ftth, che consentirà all’azienda di estendere la propria copertura ultra-broadband ad un potenziale aggiuntivo di circa 3,5 milioni di unità abitative che diventeranno 5 milioni entro il 2029. L’utilizzo di tale infrastruttura consentirà a Fastweb di accelerare la disponibilità di servizi di accesso Fwa 5G con velocità di download fino a 1Gb/s nelle aree in digital divide. Le connessioni così realizzate verranno messe a disposizione anche di operatori terzi in modalità wholesale.

Da parte sua Eolo, grazie all’utilizzo dello spettro in banda 26 GHz di Fastweb, potenzierà la propria capacità di fornire servizi Fwa ad altissima capacità consolidando ulteriormente il proprio ruolo nei servizi di rete fissa su accesso radio; l’accesso all’infrastruttura in fibra Ftth di Fastweb consentirà, inoltre, ad Eolo di estendere significativamente la copertura della propria offerta di rete ultra-broadband, aggiungendo un potenziale di circa 2,5 milioni di unità abitative.

L’accordo è subordinato all’approvazione da parte delle Autorità competenti.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4